/ Economia

Economia | 01 agosto 2021, 07:00

A cosa servono i simboli sulle etichette dei vestiti? Guida pratica per chi realizza capi d'abbigliamento

Se desiderate che i clienti abbiano cura delle vostre creazioni è importante che sappiano leggere le etichette sui vestiti.

A cosa servono i simboli sulle etichette dei vestiti? Guida pratica per chi realizza capi d'abbigliamento

Se desiderate che i clienti abbiano cura delle vostre creazioni è importante che sappiano leggere le etichette sui vestiti. Sarà capitato a tutti di vendere un abito appena realizzato, il problema poi è quando bisogna lavarlo. Ogni capo di abbigliamento deve essere corredato di etichette con dei simboli comprensibili, per evitare che il cliente si ritrovi con maglioni di lana infeltriti, biancheria multicolore o pantaloni o gonne che si sono ristretti. Sulle etichette infatti, ci dovranno essere dei simboli che rappresentano un vera e propria guida su come aver cura dei capi. L'etichetta del prodotto deve fornire informazioni sul trattamento più severo oltre il quale potrebbero verificarsi danni irreversibili all'articolo durante il processo di manutenzione.

Le procedure di cura applicate in conformità con le informazioni sull'etichetta, assicurano che l'articolo non venga danneggiato. Tuttavia, non vi è alcuna garanzia che macchie e sporco vengano completamente rimossi. Comprendere il significato di questi simboli è determinante non solo per gli indumenti, ma anche per la biancheria di tutta la casa. Inoltre, le etichette non dovranno riportare solo informazioni su come lavare gli indumenti, ma indicare anche la composizione del tessuto, la taglia e la provenienza.

I simboli del lavaggio

L'etichetta lavaggio indica se il capo può essere lavato a mano o in lavatrice, a quale temperatura e se è possibile candeggiarlo. Le istruzioni di lavaggio sono indicate da un logo che rappresenta un contenitore pieno d'acqua e su di esso è indicata la temperatura massima alla quale mettere il capo in lavatrice. Se l'indumento deve essere lavato a mano, ci sarà un simbolo con un contenitore con una mano. Il triangolo sull'etichetta, si riferisce all'uso della candeggina. I dati relativi alla stiratura sono simboleggiati da un ferro da stiro. Se il simbolo è barrato significa che il capo non può essere stirato.

La composizione del tessuto

Qualunque sia l'articolo, dovrà sempre riportare la composizione. Se il capo è realizzato con due materiali diversi, dovrà essere indicata la percentuale per ogni composizione. Alcuni capi spesso possono essere realizzati con un unico materiale, come lana, cotone, lino e così via.

La taglia

Mentre le etichette dei vestiti devono sempre includere la composizione, le informazioni sulla taglia sono facoltative. Tuttavia, la maggior parte dei produttori preferisce indicare le dimensioni ai propri clienti. A seconda del capo, queste informazioni possono essere sotto forma di numeri o di lettere.

La provenienza

Nel caso in cui i capi non siano di vostra produzione potrete indicarne la provenienza inserendo “Made in”. Questo dato indica l'origine del prodotto, ma rimane facoltativo. Dovete stare sempre attenti alla provenienza del prodotto, perché alcuni produttori, pur di vendere i loro articoli, non esitano a falsificare le informazioni.

Come creare correttamente un'etichetta da inserire su un vostro prodotto?

La creazione di etichette a volte può essere complessa per i seguenti motivi: ogni Paese ha le sue regole, le norme legali per l'informazione obbligatoria differiscono da un Paese all'altro, anche a livello comunitario. Vi consigliamo quindi di essere ben informati sulle regole di ciascuno dei paesi in cui esporterete i vostri prodotti. Generalmente ogni paese richiede che le informazioni obbligatorie siano nella lingua del paese.

La vostra etichetta dovrà essere inserita in modo permanente sui vostri prodotti. In questo caso, potrete scegliere di realizzare voi stessi l'etichetta e di cucirla direttamente sugli indumenti. Potrete anche effettuare una marcatura direttamente sul prodotto tramite serigrafia o qualsiasi altro processo di stampa. Se invece, preferite che la realizzazione delle vostre etichette sia attuata da personale specializzato, con Dutch Label Shop potrete avere a disposizione un'ampia scelta di etichette che rispondano ad ogni vostra esigenza.

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium