/ Politica

Politica | 04 ottobre 2021, 17:05

Elezioni a Cavallermaggiore: Davide Sannazzaro “fa il bis”

Confermato sindaco per il secondo mandato

Elezioni a Cavallermaggiore: Davide Sannazzaro “fa il bis”

A Cavallermaggiore Davide Sannazzaro fa il bis, vincendo le elezioni amministrative 2021. Con la lista “Cavallermaggiore Viva” ha riottenuto la carica di sindaco battendo così Chiara Voghera, candidata con “Grande Cavallermaggiore”. Con il circa il 75% dei voti ha superato l'avversaria che ha ottenuto circa il 25% delle preferenze. 

“Ci tengo a ringraziare il gruppo Cavallermaggiore Viva per la disponibilità e il grande lavoro fatto in questi anni non solo nel governare la città ma anche nel preparare un programma elettorale che ci desse una nuova visione di Cavallermaggiore nel futuro - è il primo primo commento di Sannazzaro che sull'affluenza aggiunge con un velo di amarezza - Credo che il momento storico che stiamo vivendo e le difficoltà che emergevano alla vigilia del voto dalla protesta dei no vax, che ha influito, alla crisi economica imminente per l'aumento costo materiali, fino allo spostamento elezioni a ottobre, non creava i giusti presupposti per una buona affluenza”. 

Sulla nuova Giunta che lo accompagnerà nei prossimi cinque anni aggiunge: “Non cercherò assessori al di fuori del gruppo, ma nominerò tre assessori esterni per poter valorizzare gli 11 dei 12 componenti della lista che si è candidata a queste elezioni”.  

Gli elettori nel 2021 a Cavallermaggiore sono stati 5.108, hanno votato in 2.422 (47,5%), in calo rispetto a cinque anni fa quando erano 2.986 su 4.937 (60,48 %). 

Davide Sannazzaro, classe 1978, è al suo secondo mandato a Cavallermaggiore. Con la lista civica “Cambiare per Crescere” era già stato assessore comunale dal 2011 al 2016. 

 

 

Chiara Gallo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium