/ Attualità

Attualità | 18 ottobre 2021, 13:42

Grazie Bruno, socio, collaboratore e amico, l’omaggio musicale alla Croce Nera

L’Associazione Collegium Artium lo ha ricordato con il concerto di Luigi Martinale in collaborazione con il Rotary Saluzzo

Saluzzo il concerto dedicato a Bruno Rossi alla Croce Nera

Saluzzo il concerto dedicato a Bruno Rossi alla Croce Nera

Riceviamo e pubblichiamo

Il Direttivo dell’Associazione Collegium Artium ha voluto onorare la memoria del Professor Bruno Rossi nella serata di venerdì  ottobre 2021 in Croce Nera, il luogo che lui tanto amava e per cui aveva speso molti anni della sua vita con impegno e dedizione.

E’ stato scelto un concerto, affidato alla bravura del Maestro Luigi Martinale, perché Bruno era una persona di profonda cultura appassionato di musica, nonché di arte, letteratura e filatelia. Abbiamo così ritenuto che la musica fosse il veicolo migliore per arrivare a lui con leggerezza d’animo, per ricordarlo come uomo prezioso e ironico, spesso silenzioso tanto da sembrare assente, ma in realtà sempre in ascolto perché riusciva a percepire doti e qualità delle persone con cui si rapportava, essendo sensibile ed attento.

Bruno era una persona mite, benvoluta e stimata per la serietà e la riservatezza, mai prevaricatore e attento alla condivisione con tutti gli attori delle iniziative.

Ci manca molto e lo ricordiamo spesso per il suo equilibrio e la sua pacata saggezza. L’omaggio che gli abbiamo reso è stato un momento esclusivo in cui si sono ritrovati i suoi famigliari più stretti, i suoi amici più cari, i soci dell’Associazione Collegium Artiurm e i soci del Rotary Club di Saluzzo, che hanno reso possibile questa iniziativa supportandoci con un generoso sostegno economico e per cui li ringraziamo.

A Bruno sarebbe piaciuta questa serata solo per lui, perché il maestro Luigi Martinale si è fatto affiancare da un giovane allievo molto promettente ( Achille La Barbera di 24 anni che studia pianoforte fin da bambino dimostrando un talento precoce.

Dopo un percorso di studio della musica classica si è appassionato al Jazz e attualmente studia presso il Conservatorio Ghedini di Cuneo con il M° Luigi Martinale, frequentando il terzo anno del corso di Pianoforte Jazz) e noi sappiamo quanto lui fosse attento nei riguardi delle nuove promesse artistiche.

Siamo certi che, attraverso le persone a lui più care, gli sia arrivato il nostro messaggio di ringraziamento per averci insegnato a vivere con saggezza e pacatezza, sempre con un sorriso in tasca.

Il Direttivo dell’Associazione Collegium Artium.

 

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium