/ Attualità

Attualità | 21 novembre 2022, 14:28

Un fiore rosso come l'amore e il sangue sulla panchina bianca per le vittime della strada inaugurata a Cuneo

E' stata la moglie del dottor Giancarlo Bertola a chiedere di portare un fiore. L'uomo era morto in un incidente stradale a Carrù ad aprile del 2021. In bici, venne investito da un furgone. Una targa nel luogo del sinistro lo ricorda

Un fiore rosso come l'amore e il sangue sulla panchina bianca per le vittime della strada inaugurata a Cuneo

Ieri mattina a Cuneo è stata inaugurata una Panchina Bianca nell'ambito del progetto #lastradaéditutti. Per ricordare le vittime della strada e perché possa essere spunto di riflessione e di invito ad una condotta corretta alla guida di una vettura, a piedi e in bici. 

Tra le varie iniziative, anche quella lanciata da Cristiana Lo Nigro, moglie del medico veterinario Giancarlo Bertola, deceduto il 17 aprile 2021 a Carrù in un incidente stradale. In sella alla sua bici, venne investito da un furgoncino. 

La donna ha invitato a lasciare sulla panchina un fiore rosso. Rosso come l'amore, che la legava al marito deceduto tragicamente. Rosso come il sangue delle tante vite spezzate sulle strade. "Il mio intento è quello di far sì che questa panchina non sia solo un oggetto, ma un invito a prestare attenzione, a riflettere, a pensare sempre che sulla strada non si è da soli e che un proprio comportamento può avere conseguenze sulla vita degli altri e delle persone che restano", spiega la Lo Nigro.

Sempre per invitare alla riflessione e alla prudenza sulle strade, nel punto dell'impatto in cui è morto il veterinario è stata apposta una targa: c'è una foto del dottor Bertola e alcune righe tratte da un libro di Robert Penn, "Ciò che conta è la bicicletta". La foto è stata messa perché ci si soffermi sul fatto che dietro ogni vita spezzata c'è una vita umana e quella della famiglia, a cui resta il dolore. 

Pubblichiamo la foto del veterinario e il testo.

 

Barbara Simonelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium