/ Eventi

Eventi | 18 aprile 2023, 20:38

Tutto pronto a Torre San Giorgio per la 19ª sagra del Fritto Misto in programma dal 21 al 25 aprile

Spazi enogastronomici e spettacoli per tutte le età che rendono protagonista indiscusso il piatto della tradizione piemontese. Domenica giochi per famiglie. Martedì 25 fiera, fitwalking e raduno vespistico. Visitabile la mostra dedicata al pittore Carlo Sismonda

Tutto pronto a Torre San Giorgio per la 19ª sagra del Fritto Misto in programma dal 21 al 25 aprile

È tempo di «Fritto misto» a Torre San Giorgio che venerdì 21 aprile, alle 18, inaugura ufficialmente la sagra omonima, giunta alla sua 19esima edizione, alla presenza delle autorità.

Il piatto di festa tipico della tradizione piemontese, che in passato si cucinava proprio all’inizio della primavera quando si macellava il maiale e non si buttava via nulla, oggi si è evoluto e oltre al alla varie tipologie di carne impanata e accompagnato dalle verdure fritte e dalla versione dolce, con amaretti, frutta, semolini e molto altro. 

Questo ne conferisce un’esplosione di gusti e sapori diversi che sono apprezzati dai grandi e dai bambini.

Da 19 anni il Fritto Misto è diventato il simbolo di Torre San Giorgio che ha ideato e realizzato la Sagra in occasione dei festeggiamenti del patrono del paese, San Giorgio appunto, che si celebra il 23 aprile.

La novità 2023 è la nascita della  Confraternita del Fritto Misto ‘dla Tor, creata per valorizzare la portata regina della tradizione piemontese, assume ancora più slancio l’impegno di Torre San Giorgio nell’organizzazione la Sagra, in calendario dal 21 al 25 aprile. Inserita nell’ambito delle Confraternite di stampo gastronomico, infatti, la nuova realtà presieduta da Mario Monge potrà sviluppare sinergie che porteranno il piatto piemontese in tour per il Nord Italia e diverse eccellenze nazionali della tavola ospiti del piccolo paese della pianura saluzzese, per un gemellaggio di gusto che potrà rinnovarsi ogni anno con nuovi prodotti e amicizie.

L’altra novità importante all'interno del programma della 19esima Sagra del Fritto Misto sarà presentata in occasione dell’inaugurazione di venerdì 21 aprile: la mostra di pittura dedicata a Carlo Sismonda. Nella nuova ala di casa Bonino, da poco ristrutturata, si potrà ammirare il ciclo degli “Evangeli”, venti tavole ad olio di grande formato esposte per la prima volta nel 1978 a Palazzo Bricherasio di Torino e ora presentante al pubblico grazie alla collaborazione con la Pinacoteca civica Levis Sismonda di Racconigi.

Una delle cose che il tempo può mutare – sostiene il sindaco Daniele Arnolfo sono le energie che le persone possono dedicare al volontariato e all’associazionismo. Capita che certe piccole realtà non riescano a proseguire la loro missione perché, si dice, manca un ricambio. In particolare quello generazionale. A Torre san Giorgio stiamo cercando di creare le condizioni per innescare uno scambio dei «patrimoni»che ogni generazione custodisce. Nella Confraternita sono proprio i giovani i grandi protagonisti: fanno parte del comitato fondatore e saranno chiamati a prendere decisioni importanti che riguarderanno il gruppo, la Sagra e le altre iniziative. Sono loro la miglior garanzia per la continuità della rassegna più importante del nostro paese, che ha saputo nel tempo evolversi e caratterizzarsi”.

 

GLI APPUNTAMENTI GASTRONOMICI

Dopo l’inaugurazione di venerdì 21 aprile la Sagra si apre  con la prima cena del Fritto Misto alla piemontese, che si rinnoverà lunedì 24, vigilia della Festa della Liberazione. Il sabato, in occasione della serata giovani “IninTorrettamente” il piatto di punta sarà declinato in modalità finger-food, con il fritto al cartoccio e diverse altre prelibatezze.
Così come in occasione delle cene (venerdì e lunedì) e dei pranzi (domenica e martedì) il Self-Fritto permetterà ai partecipanti di scegliere nel ricco menù predisposto dal Cabaret sull’Aia della famiglia Boeris i piatti più graditi box in basso).

 

GLI SPETTACOLI
Venerdì in scena sul palco del PalaTorre il tributo Eiffel 65 di Party a 90 e Dj Mux; sabato Don Calo e Aliai Dea apriranno le danze in attesa dei super ospiti: Andrea Belli e Sandro Bit, dal programma radio “In Da Klubb” di Radio 105. Dopo il successo dello scorso anno torna a grande richiesta il duo formato Munch e Tuse, che ha animerà la serata di lunedì con un dinner show dall’alto tasso di coinvolgimento.

 

LE ATTRAZIONI
L’area del PalaTorre, quest’anno ampliata con una tensostruttura, sarà teatro domenica 23 di un intenso pomeriggio rivolto a bimbi e famiglie: giochi di una volta, sfide a squadre, animazione, musica e tanta allegria con lo Zenzero Team di Andrea Caponnetto, prima di una golosa merenda.
Ricchissima, come sempre, la giornata del 25 aprile, martedì. Per le vie del centro si snoderà la tradizionale fiera e in mattinata, torna l’appuntamento con il Fitwalking, organizzato da Giancarlo Saglia. Per tutta la giornata si potranno ammirare auto e modo d’epoca, grazie al coordinamento di Andrea Ballari, punto di riferimento anche del tour vespistico nella pianura saluzzese. Al pomeriggio, con l’accompagnamento musicale di Prince Dj, la tradizionale lotteria organizzata dall’Asilo, che ogni anno permette a torresangiorgesi di dimostrare la propria generosità sostenendo una meritoria realtà del territorio.

In piazza Cravero saranno allestite le giostre.

Info: Gian: 335-5285660; panetteria Ballari: 0172-96070, frittomistodlator@gmail.com

MENÙ SELF SERVICE -FRITTO MISTO

ANTIPASTI (3,50 euro): battuta di vitello piemontese, giardiniera, vitello tonnato, tomino con salsa verde; PRIMO (6 euro): lasagna al forno; fritto misto salato (14 euro): bistecca di maiale, salsiccia, zucchina, lumaca, bistecca di pollo, cervella e melanzana), fritto misto di pesce (15 euro): trota, rana, calamari, gamberoni, ciuffetti, sardine, fritto misto dolce (13 euro): pavesino, semolino, amaretto, bacio di dama, pesca, mela, bignè) selezione di formaggi (3,50 euro) e dessert (3,50 euro).

 

MENÙ STREET FOOD sabato sera: salsiccia, bistecca di pollo, semolino, pavesino, melanzana, panini con salsiccia alla piastra o hamburger, patatine fritte

 

PROGRAMMA SAGRA DEL FRITTO MISTO 2023


VENERDI’ 21 APRILE
Ore 18 – Inaugurazione alla presenza delle autorità
Ore 20 – Prima cena del Fritto
Ore 22 – Party a 90, tributo Eiffel 65 e dj Mux

SABATO 22 APRILE
Ore 20 – Fritto misto in cartoccio street food
Ore 22 – IninTorrettamente, special guest Andrea Belli&Sandro Bit (105 In Da Klubb), con Aliai Dea e Don Calo

DOMENICA 23 APRILE
Ore 13 - Sagra del fritto misto con pranzo self
Ore 15 – Fritto Family, musica, giochi e intrattenimento con Andrea Caponnetto e Zenzero Team
Ore 17 – Premiazioni e merenda offerta ai piccoli

LUNEDI’ 24 APRILE
Ore 20 – Cena self-fritto
Ore 22 – Musica con Mc Tuse e Dj Munch


MARTEDI’ 25 APRILE
Ore 8 – Apertura mercatino per le vie del paese
Ore 8,30 – Raduno vespe e moto d’epoca
Ore 9,30 – Partenza Fitwalking tra boschi e cascine del paese
Ore 13 – Pranzo self-fritto
Ore 15 – Estrazione lotteria Pro Asilo
Pomeriggio con la musica di Prince Dj

Informazione pubblicitaria

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium