/ Attualità

Attualità | 30 novembre 2023, 19:16

Magliano Alpi: il sindaco Marco Bailo riceve il premio “territorio vivibile” dal presidente del GSE on. Paolo Arrigoni

Il premio riconosce l’alto livello di sostenibilità ambientale e socio-economica portato avanti in questi tre anni, dal dicembre del 2020 - data della Costituzione della CER, dall’amministrazione del Comune di Magliano Alpi in collaborazione con l’ing. Sergio Olivero dell’Energy Center del Politecnico di Torino e da Luca Barbero, coordinatore di GOCER

Magliano Alpi: il sindaco Marco Bailo riceve il premio “territorio vivibile” dal presidente del GSE on. Paolo Arrigoni

Lunedì scorso, presso la sala incontri della Provincia di Cuneo, il Sindaco di Magliano Alpi, Marco Bailo, è stato premiato dalle mani del Presidente del GSE Paolo Arrigoni e dal Senatore Giorgio Maria Bergesio, per aver realizzato la prima Comunità Energetica Rinnovabile in Italia.

Il premio riconosce l’alto livello di sostenibilità ambientale e socio-economica portato avanti in questi tre anni, dal dicembre del 2020 - data della Costituzione della CER, dall’amministrazione del Comune di Magliano Alpi in collaborazione con l’ing. Sergio Olivero dell’Energy Center del Politecnico di Torino e da Luca Barbero, coordinatore di GOCER.

“Pochi avevano creduto nella bontà e nella lungimiranza del progetto inizialmente – commenta il sindaco Bailo – la stessa minoranza del Comune di Magliano Alpi aveva messo in dubbio in sede di interrogazione discussa nel Consiglio comunale la qualificazione (riconoscimento) da parte del GSE della Comunità energetica stessa. Bene, il riconoscimento era già stato rilasciato da tempo in modo ufficiale via PEC, ed oggi è arrivato anche il Premio nazionale”.

Ora però, in attesa della pubblicazione del decreto sulle CER di Cabina primaria, come recentemente annunciato sulla pagina ufficiale del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, presieduto dal Ministro Gilberto Pichetto Fratin, dobbiamo concentrarci e guidare da buoni Amministratori pubblici, i nostri concittadini, ma soprattutto i nostri imprenditori su questo nuovo percorso della transizione energetica.

Un grande esempio di collaborazione tra Comuni nella virtuosa Provincia Granda, è partito con il progetto “CONCERTI” (Progetto Concerti) sotto la regia del Sindaco di Bene Vagienna Claudio Ambrogio, che coordinando ben 22 comuni contermini, sta dando forma ad un progetto di ben 6 Comunità Energetiche di cabina primaria, che oltre a poter accedere ai 2,2 miliardi di euro previsti dal PNRR, genereranno un grande volano nell’economia del nostro territorio.

"L’invito, pertanto, che rivolgo ai nostri imprenditori cuneesi – dice Bailo – è quello di essere pronti nei prossimi mesi, perché le risorse economiche su questo tema non mancheranno e saranno decisamente abbondanti. Dobbiamo, tutti insieme, essere preparati e determinati nel conquistare ancora una volta il gradino più alto del podio, come molto spesso, già sappiamo fare nella nostra Provincia Granda!".

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium