/ Attualità

Attualità | 28 febbraio 2024, 07:18

L'Avis di Dogliani, che numeri: donazioni e volontari in aumento

L'assemblea ha certificato lo stato di buona salute del gruppo e le tante iniziative benefiche svolte. Quest'anno verrà aiutata la Caritas locale e contnueranno anche le borse di studio a favore dei giovani

Il sindaco Ugo Arnulfo, il presidente Avis Roberto Gabetti, il volontario Mario Reviglio premiato per 75 donazioni e il Parroco Don Marco Sciolla

Il sindaco Ugo Arnulfo, il presidente Avis Roberto Gabetti, il volontario Mario Reviglio premiato per 75 donazioni e il Parroco Don Marco Sciolla

Domenica 25 febbraio si è svolta la cinquantanovesima assemblea annuale dei donatori di sangue dell’Avis Dogliani. Un centinaio tra volontari e simpatizzanti si sono ritrovati nella sala polifunzionale presso gli impianti sportivi per ascoltare la relazione del presidente Roberto Gabetti sull’andamento dell’Associazione, l’illustrazione da parte del tesoriere Stefano Scarzello delle varie voci del Bilancio Sociale e la sua approvazione.

Nella relazione si sono evidenziate le peculiarità del gruppo Avis e si è parlato di quanto svolto nel 2023, a partire dalla raccolta di sangue. Le donazioni sono state 310, (di cui 57 di plasma e 250 di sangue intero e 3 di eritro-plasmaferesi), una nuova tecnica che consente di donare contemporaneamente in quantità ridotte sia sangue che plasma nella stessa seduta.

Il sodalizio può contare su 9 nuovi donatori e un gruppo attivo di oltre 175 persone che hanno fatto almeno una donazione nel 2023, con una crescita sempre maggiore dei donatori di altri paesi, segno che il sangue unisce. Un elemento importante è stato quello della beneficenza.

Dopo la donazione del materiale necessario all’Opera San Giuseppe (armadio tecnico per custodia farmaci e sedia a rotelle) e a seguire all’Istituto Comprensivo scolastico Luigi Einaudi (Ipad, computer e materiale per ipovedenti) nel corso del 2022 si voluto dare una mano al Centro Diurno Nucci Banfi di Castello fornendo loro arredamenti per il giardino esterno (tavoli in ferro, sedie, dondolo). Quest’anno verrà aiutata la nascente Caritas di Dogliani che dovendo allestire i propri uffici/magazzini necessita di tavoli e scaffalature per ricevimento persone e allocazione viveri da distribuire.

Un discorso a parte meritano anche le agevolazioni per i donatori: dopo la tessera gratuita per il cinema del 2021, per il Natale 2022 e quello 2023 è stato regalato un voucher da spendere nei locali doglianesi e non che hanno aderito. Si proseguirà anche nel 2024 con nuovi progetti e convenzioni.

Un’altra iniziativa che si è istituita per la prima volta nel corso del 2022 e che si porterà avanti sono le borse di studio Avis. È diventato un appuntamento fisso negli anni ed un’occasione per premiare il merito e la donazione. Alle borse di studio potranno accedere sia i ragazzi che concludono la terza media, sia i neodiplomati che i neolaureati che siano donatori o “vicini” a questo mondo. Il proposito degli organizzatori è chiaro: “aiutare dei giovani studenti, stimolandoli a fare del bene”.

La giornata di condivisione è proseguita con la premiazione dei donatori meritevoli e si è conclusa con il pranzo sociale.

Tutti i premiati

DISTINTIVO DI RAME 8 donazioni
DANIELE CLAUDIO DISTINTIVO DI RAME
VOLPE GIULIA  DISTINTIVO DI RAME  

DISTINTIVO D'ARGENTO 16 donazioni
BOTTO ALDO  DISTINTIVO D'ARGENTO
DEVALLE ALESSANDRO  DISTINTIVO D'ARGENTO
IENCARELLI SALVATORE  DISTINTIVO D'ARGENTO
PETRETTO DIEGO  DISTINTIVO D'ARGENTO
SARDO MARINA DISTINTIVO D'ARGENTO

DISTINTIVO D'ARGENTO DORATO 24 donazioni

AIMO MICHELA    DISTINTIVO IN ARGENTO DORATO
BERNOCCO GIANCARLO DISTINTIVO IN ARGENTO DORATO
CILLARIO EDGARDO DISTINTIVO IN ARGENTO DORATO
SANDRONE ANGELO DISTINTIVO IN ARGENTO DORATO
      
DISTINTIVO D'ORO 50 donazioni
SEMPREVIVO VALERIO DISTINTIVO D’ORO
    
DISTINTIVO D'ORO CON RUBINO 75 donazioni
REVIGLIO MARIO  DISTINTIVO D'ORO CON DIAMANTE

 

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium