ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 19 aprile 2024, 12:16

Matteo Tivan del liceo scientifico di Cuneo è campione nazionale di astronomia

Per Tivan si è trattato della quinta partecipazione alla competizione, che aveva vinto già l'anno scorso

Matteo Tivan del liceo scientifico di Cuneo è campione nazionale di astronomia

Matteo Tivan (classe 5^ B liceo scientifico “G. Peano” di Cuneo) si è confermato campione italiano di astronomia, categoria Master. La finale nazionale, organizzata dal Ministero dell'istruzione e del merito in collaborazione con INAF (Istituto Nazionale di Astrofisica) e SAIt (Società Astronomica Italiana), si è svolta a Reggio Calabria dal 16 al 18 aprile ed è consistita in una prova teorica con 5 problemi da svolgere in 3 ore e mezza e una prova pratica con due esercizi di analisi dei dati. All'allievo cuneese è andata anche una menzione speciale della giuria per la migliore esecuzione della prova pratica. Per Tivan si è trattato della quinta partecipazione alla competizione, che aveva vinto già l'anno scorso.

Alla XXII edizione dei Campionati italiani di astronomia hanno partecipato circa 12.400 studenti italiani, divisi nelle categorie junior 1 (classe terza media), junior 2 (primo biennio delle superiori), senior (secondo biennio delle superiori) e master (ultimo anno). I finalisti di Reggio Calabria sono stati 84 e tra questi c'è stata anche l'allieva Sofia Mascherpa (classe 2^ B liceo scientifico).

"Sono molto contento per i nostri studenti – dichiara il preside Alessandro Parola che è stato a Reggio Calabria con loro – e per il nostro Liceo, perché questo risultato è il frutto di un importante lavoro da parte degli insegnanti di scienze naturali e di coloro che mettono a frutto la presenza nella nostra scuola dell’Osservatorio astronomico e del Planetario. Da qui nasce l’interesse e la passione dei ragazzi, che riscuotono questi successi nazionali".

Il Ministero dell'istruzione e del merito, rappresentato a Reggio Calabria dalla dott.ssa Anna Brancaccio, definirà la delegazione italiana di studenti che rappresenteranno l'Italia alle Olimpiadi internazionali di astronomia, non appena il comitato organizzatore riuscirà a superare le difficoltà legate all'attuale situazione di crisi geopolitica mondiale.

c.s.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium