ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 23 aprile 2024, 09:31

A Barolo “Una Piccolissima Serenata – 50 anni di musica d’autore italiana”

Elegante concerto all’ombra delle mura del castello. Verranno eseguiti i grandi successi del passato, da Tenco a Giorgio Gaber, alla canzone napoletana

A Barolo “Una Piccolissima Serenata – 50 anni di musica d’autore italiana”

Domenica 28 aprile, alle ore 17, andrà in scena il penultimo appuntamento della Stagione 2023/2024 dell’Associazione Culturale Santa Cecilia, organizzata in collaborazione con l’Associazione Amici del Castello di Magliano Alfieri e i comuni di Castagnito e Barolo.

Proprio a Barolo, presso il Tempio dell’Enoturista del Castello Falletti, si terrà “Una piccolissima serenata”, un concerto all’insegna dell’eleganza, 50 anni di canzoni d’amore, dagli anni ’10 agli anni ’60.

50 anni di canzoni d’autore, quando erano poeti a scrivere i testi ed i compositori a trasformarli in indimenticabili partiture.

Sul palco, il tenore Paolo Cauteruccio, che suonerà anche la fisarmonica, accompagnato da una deliziosa piccola orchestra: al pianoforte Hilary Bassi, al trombone Diego Di Mario, al contrabbasso Antonello Labanca e alla batteria Biagio Zoli.

Verranno eseguiti i grandi successi di Giovanni D’Anzi, Garinei e Giovannini, Modugno, Tenco, Endrigo, passando da canzoni smaccatamente tenorili come Un amore così grande, a brani simpaticamente irriverenti come Vivere, fino al sussurro di Non arrossire del grandissimo Giorgio Gaber…

Non mancherà l’atmosfera della canzone napoletana, fino ad arrivare alle carezze musicali di Tenco, Endrigo e Gaber.

Ingresso ad offerta libera.

Prenotazioni al numero 351-70.56.171 oppure alla mail asso.santacecilia@gmail.com

Silvano Bertaina

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium