ELEZIONI REGIONALI
 / Economia

Economia | 15 maggio 2024, 10:01

Acqua pulita e sicura per tutta la famiglia: i vantaggi dei sistemi di depurazione domestici

I sistemi di depurazione e filtraggio acque domestiche sono un’opzione aggiuntiva per migliorare la qualità dell’acqua erogata attraverso la propria rete idrica domestica.

Acqua pulita e sicura per tutta la famiglia: i vantaggi dei sistemi di depurazione domestici

I sistemi di depurazione e filtraggio acque domestiche sono un’opzione aggiuntiva per migliorare la qualità dell’acqua erogata attraverso la propria rete idrica domestica. Non a caso, l'acqua del rubinetto rappresenta una risorsa essenziale per la vita quotidiana, ma è di estrema importanza per i Comuni garantire la sua salubrità. I dati riguardanti la qualità dell'acqua potabile vengono costantemente monitorati dalle autorità competenti, al fine di assicurare che rispetti i parametri stabiliti per il benessere della popolazione.

Pertanto, analisi regolari vengono condotte per verificare la presenza di eventuali agenti inquinanti come metalli pesanti, pesticidi. nitrati, PFAS o residui chimici e contaminanti. Inoltre, vengono valutati anche i livelli di cloro e altri disinfettanti utilizzati nel trattamento dell'acqua per garantirne la sicurezza microbiologica. 

La trasparenza dei dati relativi alla qualità dell'acqua del rubinetto è di primaria importanza per informare correttamente i cittadini sulle caratteristiche del proprio approvvigionamento idrico e sulla conformità alle normative vigenti. Questo processo di monitoraggio costante permette di intervenire prontamente in caso di situazioni critiche, laddove sia necessario aggiungere un sistema filtrante come quelli promossi da Eivavie, assicurando un servizio idrico pubblico sicuro e di elevata qualità.

I sistemi di depurazione e di filtraggio sono un alleato per la salute e per l’economia domestica

Scegliere un sistema di depurazione domestico porta numerosi vantaggi in ordine di salute, in quanto garantisce l'accesso a un'acqua più pulita e sicura per il consumo quotidiano. Difatti, il benessere dei familiari, soprattutto per i soggetti più sensibili e fragili, è favorito dalla riduzione di contaminanti come nitrati e metalli pesanti, i quali influiscono negativamente sulla salute a lungo termine.

Inoltre, l'uso di un sistema di depurazione domestico si traduce in un notevole risparmio economico nel lungo periodo, eliminando la necessità di acquistare acqua in bottiglia. Questa scelta sostenibile porta anche ad un impatto positivo sull'ambiente, riducendo l'utilizzo di plastica e il consumo energetico necessario per la produzione e il trasporto dell'acqua in bottiglia. Senza considerare il risparmio economico anche in riferimento agli spostamenti in auto dal negozio a casa, e viceversa. 

Il miglioramento del gusto e dell'odore dell'acqua contribuisce invece al senso del piacere, favorito dall'utilizzare l'acqua del rubinetto pulita per bere o per cucinare. Tra l’altro, la diminuzione dei contaminanti presenti nell'acqua porta altresì a un altro vantaggio spesso non considerato, ossia una maggiore durata degli elettrodomestici come i bollitori e le macchine per il caffè, poiché saranno meno soggetti a danneggiarsi a causa delle impurità presenti nell'acqua non trattata.

Distinguo dei sistemi di filtraggio e la loro manutenzione tecnica 

I sistemi di depurazione e di filtraggio dell'acqua domestica come abbiamo visto, sono un valido aiuto nel frenare la comparsa di agenti inquinanti e batteriologici potenzialmente presenti nella rete idrica. Tra le tecnologie più comuni di filtraggio troviamo l'osmosi inversa, i carboni attivi e lo scambio ionico, ognuna delle quali porta con sé delle specifiche caratteristiche e funzionalità. 

L'osmosi inversa è un processo che utilizza una membrana semipermeabile per rimuovere impurità microscopiche dall'acqua attraverso la pressione osmotica. Lo scambio ionico si monta solitamente a monte dell’impianto idrico domestico in caso di necessità specifiche, agendo attraverso l'utilizzo di resine cariche elettrostaticamente. 

Qual è la differenza tra i due a livello di filtrazione? Il filtro a osmosi inversa è particolarmente efficace nel rimuovere sali minerali, metalli pesanti e batteri nocivi dall'acqua potabile. A differenza, lo scambio ionico è indicato per ridurre la durezza dell'acqua dovuta a calcare e magnesio, migliorando il sapore e prevenendo il deposito di incrostazioni nei tubi.

I carboni attivi sono materiali a base di carbone vegetale e poroso, perlomeno i modelli proposti da Eivavie, che assorbono sostanze chimiche e contaminanti presenti nell'acqua, migliorando notevolmente la qualità. Sono ottimi per eliminare cloro residuo, composti organici volatili e odori sgradevoli. Inoltre nel caso specifico di Eivavie vengono sempre abbinati alla ceramica che grazie alle sue proprietà fisico meccaniche permette di rimuovere anche sedimenti, impurità, ruggine sporcizia, eventuali batteri e microplastiche.

A questa distinzione, si aggiungono i modelli di depuratori, i quali possono essere sopra e sotto lavello, oppure le comuni caraffe filtranti.  I rubinetti sopra o sottolavello sono dispositivi integrati direttamente nel lavandino della cucina e utilizzano diversi tipi di filtri per eliminare impurità e contaminanti dall'acqua. Al contrario, le brocche filtranti e i sistemi a gravità con filtri in ceramica sono soluzioni portatili che utilizzano cartucce filtranti per migliorare la qualità dell'acqua potabile.

La corretta manutenzione di questi sistemi è essenziale per garantire prestazioni ottimali nel tempo, e include la sostituzione regolare dei filtri secondo le indicazioni del produttore, il controllo e la verifica che non vi siano delle microparticelle che impediscano il normale fluire della soluzione. 

Pertanto, a fronte di un piccolo impegno di investimento e di manutenzione, un sistema di depurazione domestico rappresenta una scelta intelligente sia dal punto di vista della salute sia per quanto riguarda l'economia familiare, con benefici tangibili per le persone e per l'ambiente circostante.

Richy Garino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium