/ Attualità

Attualità | 23 maggio 2024, 16:17

Col progetto "Candida il pane della tua regione" la 'spalmata' di Nutella diventa perfetta

L'iniziativa, che vede la collaborazione con l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, racconterà le tradizioni delle regioni attraverso i pani tipici. Fino al 16 giugno si potranno candidare nuove varietà su www.nutella.it

Il pane nero di Coimo

Il pane nero di Coimo

Si chiama "Pane e Nutella" ed è un progetto  portato avanti in collaborazione con l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, un vero e proprio percorso di scoperta in grado di raccontare le tradizioni di tutte le 20 Regioni italiane attraverso i loro pani tipici, dai più noti ai meno conosciuti. Attualmente sono disponibili schede dettagliate di 57 pani tipici regionali selezionati dagli esperti dell’Università.

La nuova iniziativa prevede uno step in più e si chiamerà "Candida il pane della tua Regione". Fino al 16 giugno potranno essere inserite nuove varietà di pani regionali su www.nutella.it.  I nuovi pani, selezionati dagli esperti dell'Università di Pollenzo, entreranno a far parte della piattaforma Pane & Nutella dove sarà possibile scoprirne origini, curiosità, aspetti sensoriali, suggerimenti per la “spalmata” perfetta. Sarà inoltre ospitato un podio virtuale aggiornato in tempo reale e mostrerà le regioni che stanno raccogliendo il maggior numero di candidature

Carlo Petrini, presidente dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo: “Alimento simbolo per eccellenza della vita sociale di ogni civiltà e ogni epoca, in più forme e declinazioni il pane è al centro della tradizione alimentare del bacino mediterraneo. L’Italia, costituita da un territorio dalla superficie relativamente ridotta, è però definita da una importante diversità paesaggistica, culturale e gastronomica. Questa varietà di colture, culture e saperi si riflette anche nel ricco patrimonio di pani tipici, che caratterizzano le nostre Regioni. La ricerca, l’inventariazione e la selezione di queste specialità territoriali, da nord a sud della penisola, sono competenze che i nostri gastronomi laureati hanno messo a disposizione in questo nuovo progetto sui pani tipici”

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium