/ Attualità

Attualità | 14 giugno 2024, 12:45

Dopo tre mesi di chiusura il Múses di Savigliano riapre con una nuova gestione: all'Atelier Kadalù di Fossano l'affidamento per cinque anni

La riapertura a inizio giugno. La gestione prevede la programmazione di futuri progetti in collaborazione con la rete commerciale locale e con altre associazioni

Dopo tre mesi di chiusura il Múses di Savigliano riapre con una nuova gestione: all'Atelier Kadalù di Fossano l'affidamento per cinque anni

Dopo meno di tre mesi dalla sua temporanea chiusura, il Múses, l'accademia delle essenze dell'Associazione Terre dei Savoia ha un nuovo gestore. A prendere il testimone lasciato dall'ex gestore Yeg!, l'associazione culturale Atelier Kadalù di Fossano, della presidente dottoressa Carla Palazzo, unica realtà ad aver presentato un'offerta, nonostante gli inviti mandati ad altri enti.

Kadalù ha un ricco curriculum sulla gestione di poli culturali, a partire dal Museo Sacco di Fossano e dal museo Longobardo di Sant'Albano Stura. Si è anche occupata, tra l'altro, di importanti esposizioni al Filatoio caragliese. A Savigliano ha peraltro garantito una certa continuità in tema di personale impiegato, valorizzando le esperienze e le competenze acquisite.

L'originale museo olfattivo, che rappresenta un polo tecno-sensoriale unico nel suo genere, nato dalla riscoperta delle erbe aromatiche piemontesi, ha riaperto i battenti a inizio giugno e le attività sono ripartite, con la visita dell'esposizione nelle storiche sale di Palazzo Taffini d'Acceglio, la scoperta dell'arte profumiera e la composizione delle essenze.

La gestione, affidata attraverso il bando approntato del Comune di Savigliano per conto di Terre dei Savoia, prevede una durata quinquennale e la programmazione di futuri progetti in collaborazione con la rete commerciale locale e con altre associazioni.

L'amministrazione comunale ha comunicato di aver velocizzato la predisposizione della gara al meglio, per poter tenere chiuso il Muses per il tempo più breve possibile e si dice soddisfatta della nuova gestione che in tempi brevissimi ha reso la struttura già visitabile per Quintessenza il 19 maggio scorso.

Il Múses è accessibile al pubblico dal giovedì alla domenica. Per Informazioni: info@musesaccademia.it oppure 0172375025.

fabrizio biolè

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium