/ Politica

Politica | 24 giugno 2024, 20:39

Il nuovo Consiglio comunale di Revello si insedia con il sindaco Paolo Motta

Sveltati i componenti della Giunta: nominato vice sindaco Antonella Rolle. Katia Disderi, Denise Allasia, Gianni Moino assessori

Il nuovo Consiglio comunale di Revello si insedia con il sindaco Paolo Motta

Il nuovo Consiglio comunale di Revello, guidato dal sindaco Paolo Motta si è insediato nel tardo pomeriggio di sabato 22 giugno nella sala del municipio.

Il geometra revellese ha giurato sulla Costituzione davanti ai suoi compagni di lista, alla minoranza e al numeroso pubblico presente, così come aveva fatto suo padre Ugo primo cittadino di Revello per ben tre volte (nel 1995, 1999 e 2009).

Il sindaco ha ricordato con commozione suo padre nel discorso di preambolo della seduta consiliare, scomparso lo scorso anno, che il 23 giugno avrebbe compiuto 88 anni.

Motta ha poi affermato: “Siamo consci che siamo una maggioranza relativa e non una maggioranza assoluta. I voti ricevuti dalla nostra lista e da quella di Mario Campanella erano superiori di gran lunga della maggioranza degli elettori e hanno dimostrato che Revello aveva voglia di cambiare. Amministreremo per cinque anni nel rispetto di tutti”.  

Sono poi intervenuti l’ex sindaco Daniele Mattio e Mario Campanella entrambi candidati come primi cittadini alle elezioni dell’8 e 9 giugno scorso che siedono nei banchi della minoranza, assieme all'ex vicesindaco Aldo Perotto e all’ex assessore alla Cultura Laura Riberi.

Come previsto il sindaco Motta ha nominato vice Antonella Rolle che aveva ricevuto il più alto numero di preferenze (204).

Rolle, è alla sua seconda esperienza nel Consiglio comunale di Revello in quanto era già stata assessore all’Agricoltura nella Giunta di Ugo Motta (papà di Paolo) nel quinquennio 2009/2014.

A lei è nuovamente affidata la delega all’Agricoltura a cui si aggiungono la Promozione locale e manifestazioni e i rapporti con le associazioni.

Torna in Giunta anche Katia Disderi assessore uscente dell’amministrazione Mattio. Le sono state date le deleghe al Commercio, Turismo, Sviluppo e attività culturali.

Denise Allasia vanno: l’Istruzione, le Politiche socio-sanitarie, Pari opportunità, Politiche per la famiglia e Politiche giovanili.

Gianni Moino ha l’assessorato ad Ambiente e territori, Protezione civile, Urbanistica ed Edilizia privata, Sportello attività Produttive e Sport e Tempo libero.

Il sindaco Paolo Motta ha tenuto per sé le deleghe al Bilancio, Lavori Pubblici e rapporti con il Personale.

La commissione elettorale, presieduta dal sindaco Motta è formata dai componenti effettivi: Stefania GeunaGiuseppe Franco e Laura Riberi, mentre i supplenti sono: Matteo RossoDenise Allasia e Mario Campanella.

Sono stati nominati come componenti della Commissione comunale per la formazione degli elenchi dei giudici popolari: il consigliere di maggioranza  Gianni Moino e Daniele Mattio come consigliere di minoranza.

Mattio è anche capogruppo consiliare per la lista ‘Revello tradizione & innovazione’, Mario Campanella della lista “Revello impegno comune” e Stefania Geuna capogruppo della lista “Il campanile delle ore” che sosteneva il sindaco Paolo Motta.

Anna Maria Parola

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium