/ Eventi

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Eventi | mercoledì 05 novembre 2014, 15:09

Lione si prepara per la “Festa delle Luci”

Quattro giorni di festa nei quali la città francese si illumina e si anima con proiezioni, musica, incontri ed eventi culturali

Durante il ponte dell'Immacolata, dal 5 all'8 dicembre 2014, Lione risplende grazie ad oltre 70 installazioni, curate dagli studenti degli istituti superiori di arte e design, che mettono in luce facciate, monumenti e scalinate.

La Festa delle luci è un momento straordinario per Lione: vi consentirà di scoprire il patrimonio monumentale della città in modo molto originale. È un'esperienza unica veder muoversi i muri del teatro dei Célestins, essere illuminati da abat-jour giganti sul piazzale della stazione o vedere elefanti nel bel mezzo della strada!
Lione non ha rivali nell'ambito dell'organizzazione delle luci, realizzando scenografie luminose in ogni quartiere della città. Si potranno vedere progetti di quattro tipi: oggetti luminosi monumentali nello spazio pubblico, illuminazioni spettacolari di palazzi realizzate da tecnici delle luci, piccoli spettacoli con suoni e luci, e infine delle proiezioni monumentali, come quella sulla Place des Terreaux, che racconta una storia attraverso proiezioni luminose sulla facciata dei palazzi e anche effetti in 3D.
Durante queste giornate, uniche nel loro genere in Europa, sono attesi ben 4 milioni di visitatori.


UNA SERATA A LIONE

Per chi volesse vedere questi spettacoli dal vivo, ma non avesse abbastanza tempo per rimanere a Lione un paio di giorni, Laschi Viaggi mette a disposizione un pullman Gran Turismo per domenica 7 dicembre 2014.
Partendo da Cuneo in mattinata si arriva nel pomeriggio a Lione. Tempo a disposizione per visitare la città, il cui centro storico è patrimonio dell'Unesco: Lione rappresenta un'eccezionale testimonianza della continuità dell'insediamento urbano nell'arco di oltre due millenni su un sito dall'enorme significato commerciale e strategico, dove tradizioni culturali provenienti da diverse regioni d'Europa si sono unite per dar vita a una comunità omogenea e vivace.
Al calar del sole si potrà assistere all'inizio dello spettacolo di luci e musica. Verso le 22.00 è prevista la partenza per il rientro con arrivo a Cuneo in nottata. Fortunatamente il giorno successivo potrete riposarvi, essendo lunedì 8 dicembre festivo. Maggiori dettagli sulla Festa delle Luci e sui viaggi organizzati li trovate al seguente link www.mercatininatale.net.



ip

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore