/ Saluzzese

Che tempo fa

Cerca nel web

Saluzzese | 19 aprile 2016, 11:13

All’alba, scossa di terremoto di magnitudo 1.8 della scala Richter a Pradleves

Avvertito poco prima delle 6 di martedì 19 aprile in molti dei 39 comuni del Cuneese e del Saluzzese compresi nel raggio di 20 chilometri dall’epicentro

All’alba, scossa di terremoto  di magnitudo 1.8 della scala Richter a Pradleves

Pradleves (2 chilometri dall’epicentro), Castelmagno, Cartignano e Monterosso Grana (5 km), San Damiano Macra (6 km), Roccabruna (8 km), Montemale di Cuneo, Celle di Macra e Dronero (9 km), Valgrana e Macra (10 km), Villar San Costanzo (11 km), Caraglio e Demonte (13 km), Aisone, Valloriate, Stroppo, Marmora, Rittana e Bernezzo (14 km), Canosio e Melle (15 km), Vinadio Moiola (16 km), Cervasca, Roccasparvera e Brossasco (17 km), Prazzo, Sampeyre, Venasca, Sambuco, Rossana, Vignolo ed Elva (18 km), Busca (19 km) e Isasca (20 km).

Sono i 39 comuni, compresi nel raggio di 20 chilometri dall’epicentro, che alle 5.48.09 di martedì mattina 19 aprile hanno avvertito la scossa tellurica di magnitudo ML 1.8 della scala Richter ha interessato – pur se con valori  tutto sommato modesti – un’ampia “fetta” della provincia di Cuneo.

Il terremoto, il cui epicentro si trova nel territorio del comune di Pradleves, è stato avvertito e registrato dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma, ad una profondità di 12 chilometri.

Non si hanno notizie di danni a cose o persone.

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium