/ Curiosità

Spazio Annunci della tua città

Pannello solare,Veranda FIAMMA, Portabici FIAMMA 4 canaline, TV e decoder in mobiletto dedicato, Antenna digitale,...

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Società di trasporti a Torino assume autista di scarrabile e bilico con patentino ADR. Inviare curriculum via mail ...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Che tempo fa

Cerca nel web

Curiosità | venerdì 17 marzo 2017, 12:29

Gian Maria Aliberti Gerbotto su Canale 5 dalla Panicucci

Questa mattina il giornalista saluzzese era ospite a “Mattino 5” per parlare delle scaramanzie dei vip

Questa mattina intorno alle 9,30 Gian Maria Aliberti Gerbotto è tornato ancora in televisione, ora su Canale 5, da Federica Panicucci a Mattino 5.

Il 44enne giornalista saluzzese, è stato intervistato nel programma sulle scaramanzie dei vip, argomento di cui Aliberti è esperto, curando da qualche anno un blog interamente dedicatovi (presente come rubrica anche su TargatoCN).

Scaramanzievip.it il curioso sito internet, linkato a quello di Vanity, è dedicato alla scaramanzia in tutte le sue accezioni, con un occhio di riguardo a quelle dei vip che di volta in volta vengono dal giornalista intervistati sull'argomento. Nato nel settembre 2013, suscitò immediatamente grande interesse e curiosità: il Corriere della sera.it, gli dedicò un grande articolo sulla sua home page, Teo Teocoli lo volle ospite del suo programma su Radio Monte Carlo e poi stessa cosa per Maurizio Costanzo che lo intervistò nel suo Radio Show su RTL 102,5. 

Aliberti Gerbotto solo un mese fa era stato ospite di Magalli su Rai 2, e non è nuovo alle ospitate televisive, i suoi libri lo portano spesso ad essere chiamato nelle più seguite trasmissioni Rai e Mediaset. 

Aliberti Gerbotto, che scrive per i più diffusi settimanali nazionali, in primis Vanity Fair, Oggi, Telesette e molti altri, ha appena dato alle stampe il suo secondo romanzo La vacanza italiana (Prefazione di Marco Berry). Il libro uscito a fine novembre è già andato esaurito e l'autore sta già lavorando all'atteso seguito.

A fine anno sull'onda del successo ottenuto uscirà il mio terzo romanzo. Un giallo ancora interamente ambientato nella nostra amata provincia, specialmente tra Saluzzo e Cuneo. E nella trama saranno di nuovo coinvolti molti volti noti e meno noti della Granda, citati con i loro veri nomi, cognomi e ruoli”. Chiosa lo scrittore.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore