/ Curiosità

Che tempo fa

Cerca nel web

Curiosità | domenica 12 agosto 2018, 11:33

Via dal caldo e dalla folla: la più bella passeggiata è sulla collina di Bra

Ecco qualche itinerario da seguire, come nelle avventure che facevamo da bambini

Via dal caldo e dalla folla: la più bella passeggiata è sulla collina di Bra

Sfuggire al caldo di questi giorni appare un’impresa davvero ardua. Sotto il solleone, le strade del centro di Bra sono un trionfo di cappelli e ventagli che si ritrovano persino in chiesa. A meno che non si decida di passare il tempo chiusi in casa a farsi coccolare dal buon condizionatore, dobbiamo fare i conti con il lato “afa” dell’estate e, visto il nemico spietato, è meglio prepararsi. Mangiare frutta e bere tanta acqua è ok, ma quello che ci serve sono dei luoghi dove poter trovare un po’ di refrigerio. Secondo una mappa disegnata curiosando tra i post di Facebook ci sono alcune proposte, come parchi, giardini e tutta la zona collinare dove i pomeriggi e, soprattutto, le sere sono più fresche.

Quindi, dopo un’intensa giornata di lavoro, via libera agli esercizi di aerobica o di yoga immersi nel polmone verde della città che regala ombra ed angoli di cielo su cui scrivere sogni e desideri. Ai giardini della Rocca, per esempio, proprio sopra la piazza delle giostre, poco lontano dal centro, ma sempre sotto lo sguardo della Zizzola. Oppure proprio il parco della Zizzola, il tranquillo spazio verde con vista mozzafiato che forma un’oasi naturale di rara bellezza. E poi c’è anche la bucolica area che si estende vicino al Santuario della Madonna dei Fiori, attrezzata per un picnic o una buona lettura.

Insomma, i modi per sopravvivere a questo fastidioso caldo non mancano e non è necessario andare lontano. Il nostro territorio è fatto anche di questo e fa bene al fisico ed alla mente reinserirsi nel clima naturale, sapendo accettare e cogliere il bello della vita circostante in ogni stagione. Per chi non ha la fortuna di essere al mare, quindi, non resta che uscire in compagnia di familiari o amici, piuttosto che perdersi davanti alla tv o allo smathphone. Passo dopo passo si ritrova la connessione con le proprie emozioni, si lasciano andare pensieri e preoccupazioni. Sicuramente passeggiare tra la natura è più rinfrescante che farlo sulle lastre cittadine. Così, ecco la campagna braidese, disseminata di sentieri, strade vicinali, percorsi escursionistici, che si snodano sul versante della collina a partire da strada Bria e attraversano fitti boschi tutti da esplorare. Il facile sentiero S1 può essere percorso partendo da più punti lungo le strade d’accesso e consente diverse deviazioni che regalano scorci inediti di Bra. Si può fare a piedi, a cavallo o in mountain bike ed è un vero paradiso per gli amanti del trekking che possono scoprire, in un modo diverso, la storia di questi straordinari luoghi. Qui, tra la lussureggiante vegetazione, trovano rifugio numerose specie di uccelli che, con un po’ di pazienza e di fortuna, si possono osservare durante la gita.

E se in famiglia avete un cane? Va benissimo! Sarà una gioia osservarlo correre, annusare e seguire tracce a noi invisibili nei campi. Tra coltivazioni, pascoli e prati, la georgica sembrerebbe proprio finita, ma non è così. Basta unire una bella grigliata, un bicchiere di vino, quel paesaggio verde e perfettamente ordinato, il rumore (che non c’è), per tornare a credere che, in fondo, stare in città ad agosto non è niente male.

Si.Gu.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore