/ Cronaca

Cronaca | 20 gennaio 2019, 22:10

Alpinista ferito su una cascata di ghiaccio a Bellino: il 79enne è stato portato in salvo dal Soccorso alpino

Operazioni concluse intorno alle 21.30. I soccorritori hanno immobilizzato l’uomo in una barella, portata poi a spalle sino al “rendez vous” con l’ambulanza dell’emergenza sanitaria, per il successivo trasporto in ospedale

Alcune fasi dell'intervento del Soccorso alpino

Alcune fasi dell'intervento del Soccorso alpino

Si è concluso poco fa l’intervento del Soccorso alpino in alta Valle Varaita.

Le squadre sono entrate in azione per un incidente su una cascata di ghiaccio nel vallone di Bellino. Qui, un uomo di 79 anni stava scalando la “Black marasma” quando, in seguito ad una caduta, si è ferito ad una gamba, riportando una sospetta frattura alla caviglia.

Al momento della richiesta di soccorso, lanciata dai compagni di cordata (intorno alle 17.30) le condizioni di visibilità non consentivano più l’intervento dell’elisoccorso: insufficiente, infatti, la luminosità.

Le squadre del Soccorso alpino di Casteldelfino e Verzuolo si sono rese immediatamente operative, insieme al nucleo di Soccorso alpino della Guardia di Finanza. Mentre i soccorritori procedevano con l’avvicinamento al luogo della cascata di ghiaccio, i compagni hanno calato il ferito con l’ausilio di corde e imbragature.

I tecnici del Soccorso alpino si sono portati alla base del salto percorrendo, con i ramponi, un lungo un sentiero. Giunti sul posto, hanno dapprima prestato le cure al ferito, stabilizzandolo e poi immobilizzandolo all’interno di una delle barelle in dotazione al Corpo.

Poi è iniziata la fase di discesa a valle: la barella è stata portata a spalle dagli operatori del Sasp, che hanno ricondotto a valle – e a piedi – l’infortunato. Ad attenderlo un'autoambulanza del servizio di emergenza sanitaria territoriale per il successivo trasporto in ospedale.

Le operazioni si sono concluse intorno alle 21.30.

Nicolò Bertola

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium