/ Attualità

Attualità | 05 dicembre 2019, 17:02

Cuneo: rimossa dalla bozza di programma di sviluppo commerciale la nuova zona "L1"

L'unica aggiunta sostanziale al documento - presentato in commissione martedì 3 dicembre - ha fatto raccogliere il dissenso di Confcommercio Cuneo; Luca Serale: "Tempi non ancora maturi, ma era giusto rispondere all'istanza di un privato cittadino"

Il comune di Cuneo

Il comune di Cuneo

La bozza del nuovo programma di sviluppo commerciale della città di Cuneo - presentata alle commissioni consiliari II^, IV^ e VII^ nella serata di martedì 3 dicembre - verrà discussa nel corso del prossimo consiglio comunale, ma priva dell'unica aggiunta vera e propria, la costituzione di una nuova area commerciale L1 ubicata in discesa Bellavista.

La modifica aveva scatenato nell'immediato le rimostranze dei consiglieri Manuele Isoardi e "Beppe" Lauria e nel corso della giornata successiva anche quelle di Confcommercio, dimostratasi nettamente contraria: "Recepite le dichiarazioni e a seguito di un'attenta riflessione - ha dichiarato l'assessore competente Luca Serale, sentito al telefono - abbiamo deciso che i tempi per una modifica di questo tipo non siano ancora sufficientemente maturi e di rimuoverla dalla bozza del piano".

L'area in questione aveva un'estensione di 17mila metri quadrati, che avrebbero in parte ospitato nuovi posteggi; dietro i dubbi dei consiglieri - nonostante in commissione sia stato ripetuto che nessuna proposta concreta fosse stata già presentata in riferimento all'area -, lo spettro dell'ipotetica costruzione di un nuovo centro commerciale.

"L'idea - prosegue Serale - raccoglieva l'istanza di un privato che, come amministrazione, non potevamo lasciare inascoltata ma non possiamo portarla ulteriormente avanti. Questa decisione dimostra una volta in più, e in aggiunta alle iniziative come i "regimi di aiuto", come la nostra Giunta sia sempre attenta al mondo del commercio".

simone giraudi

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium