/ Attualità

Attualità | 02 novembre 2011, 13:27

“Famiglia e scuola: in viaggio per dove?”: cinema e dialogo per genitori a Bra

“Famiglia e scuola: in viaggio per dove?”: cinema e dialogo per genitori a Bra

Gioie e problematicità nel far convivere famiglia, figli, scuola. Sarà una riflessione a tutto tondo su stili di vita e sul ruolo delle diverse agenzie educative, quella che a Bra permetterà, dopo la visione di un film, di discutere sulle principali problematiche che devono affrontare le famiglie dei nostri giorni. E' questo lo scopo delle quattro giornate di “Famiglia e scuola: in viaggio per dove?”, l'iniziativa promossa dall'amministrazione comunale e dalla consulta comunale delle famiglie in collaborazione con i diversi istituti scolastici presenti sotto la Zizzola.

Condotti dalle dottoresse Silvia Ornato e Antonina Calligaris dell'istituto di psicologia individuale “Adler”, al centro polifunzionale culturale “Giovanni Arpino” di largo Resistenza, la domenica alle 15 gli appuntamenti saranno accompagnati da uno spazio dove bambini e ragazzi saranno intrattenuti da animatori e dalla scuola di circo, in modo da consentire ai loro genitori di assistere alle proiezioni e al successivo dibattito.

Il primo appuntamento è in programma domenica 6 novembre 2011, quando sarà proiettato “In un mondo migliore”, la pellicola di Susanne Bier che ha vinto il festival internazionale di Roma nel 2010. Si parla della storia di Anton, medico che opera in un campo profughi in Africa e ogni giorno è costretto a fare i conti con la violenza e le ingiustizie cui è sottoposta la popolazione di un in paese vessato da guerre di ogni sorta. Nel frattempo, in una tranquilla cittadina danese, suo figlio adolescente si lega in un'intensa ma rischiosa amicizia con Christian, un suo coetaneo da poco arrivato da Londra, arrabbiato con la vita e con il padre dopo la morte della madre. Le loro storie finiranno per intrecciarsi.

Il secondo appuntamento, due settimane più tardi, sarà il 20 novembre con “Genio ribelle”, dove Robin Williams e Matt Damon porteranno sul grande schermo il celebre film due volte premio Oscar. Le proiezioni proseguiranno nel nuovo anno, a febbraio, quando domenica 12 verrà proposto “Goodbye Mr. Holland”, il film di Stephen Herek con Richard Dreyfuss che racconta la cruda realtà  di una travagliata esistenza tra famiglia e difficoltà del sistema educativo statunitense.

A chiudere, il 26 febbraio 2012 saranno “Les choristes”, la pellicola di Christophe Barratier che narra un crudo e commovente spaccato del sistema scolastico europeo nel secondo dopoguerra.Tutti gli appuntamenti e le attività di animazione sono ad ingresso libero presso la struttura di largo Resistenza, con incontri di particolare interesse per genitori, famiglie, insegnanti, educatori e operatori scolastici.

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi all'ufficio famiglia del comune di Bra telefonando al numero 0172.438234 o scrivendo all'indirizzo famiglia@comune.bra.cn.it

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium