ELEZIONI COMUNE DI CUNEO
 / Attualità

Attualità | 28 novembre 2018, 09:50

Alba: premiata la fedeltà associativa dei membri di Confartigianato

Domenico Visca, presidente di zona: "Importante ricordarsi che l’Italia fonda il suo sistema economico proprio sulle micro, piccole e medie imprese"

Alba: premiata la fedeltà associativa dei membri di Confartigianato

Si è svolta lo scorso 25 novembre, presso il Salone d’Onore del Comune di Alba, la tradizionale cerimonia di riconoscimento della Fedeltà Associativa di Confartigianato Cuneo – Zona di Alba, importante occasione per tributare un riconoscimento alle imprese che da lunga data aderiscono all’Associazione e momento per mettere al centro i valori di laboriosità e attaccamento al lavoro.

Presenti alla cerimonia della “Fedeltà Associativa”, oltre alle imprese premiate, numerosi rappresentanti dell’Associazione, del mondo delle Istituzioni e della Politica, e diversi Associati della Zona che hanno voluto condividere la cerimonia e il successivo momento conviviale.

«Si è trattato di un appuntamento pregno di significati – ha commentato il presidente di Zona Domenico Viscache celebra il lavoro artigianale ed il senso di appartenenza alla nostra Associazione. Un momento anche per fare sintesi sulla situazione economica del Paese e per porre l’accento sulle esigenze del tessuto produttivo. È davvero importante ricordarsi che l’Italia fonda il suo sistema economico proprio sulle micro, piccole e medie imprese e questa cifra distintiva, che in provincia di Cuneo è particolarmente marcata, deve essere vista come la chiave di svolta per permettere alle nostre aziende di tornare a crescere, permettendo alla nostra nazione di ritrovare la giusta collocazione nel contesto europeo e internazionale».

Non sono mancati, negli interventi dei relatori, riferimenti ad aspetti ambientali, come la tutela della qualità dell’aria, la sempre più complessa difficoltà nei collegamenti viari, e vista la particolare ricorrenza della Giornata Mondiale contro la violenza sulle Donne, l’adesione all’iniziativa “posto occupato” una sedia dedicata a tutte quelle donne che non possono più essere presenti perché vittime di femminicidio.

Intervenute a questo proposito Katia Manassero, presidente territoriale del Movimento Donne Impresa di Confartigianato Cuneo e Daniela Balestra, vicepresidente territoriale e delegata della zona di Alba per il gruppo che si propone di sostenere e sviluppare attività a favore dell’imprenditoria femminile.

«Oggi – ha dichiarato Luca Crosetto, presidente territoriale Confartigianato Cuneo – abbiamo voluto rendere omaggio a imprenditrici e imprenditori che si riconoscono nei principi della Confartigianato, e da anni le danno fiducia, costituendo la base associativa di quella che è la seconda Associazione in Italia per numero di aderenti. Il senso più profondo della “Fedeltà Associativa” è soprattutto un ringraziamento verso queste imprese che, come baluardi di un’economia sana e vivace, sono rimaste a presidio del territorio, generando economie e relazioni, dando occupazione e contribuendo allo sviluppo del nostro tessuto sociale».

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium