/ Cronaca

Cronaca | 28 marzo 2019, 15:58

Alba, malviventi incappucciati a casa di una novantenne: "Adesso aprici la cassaforte"

Il colpo nella prima serata di ieri in un’abitazione di strada Rorine, nel quartiere Piave

Alba, malviventi incappucciati a casa di una novantenne: "Adesso aprici la cassaforte"

Un colpo particolarmente antipatico per le particolari condizioni di sudditanza della vittima quello che due uomini col volto travisato hanno commesso nella serata di ieri, mercoledì 28 marzo, ai danni di una donna 90enne che, da tempo vedova, vive sola in una villetta di strada Rorine ad Alba.

Erano circa le 20 quando i due si sono presentati alla porta della donna chiedendole di entrare con una scusa. Una volta introdottisi all’interno hanno presto palesato le proprie intenzioni. Evidentemente informati circa la presenza di una cassaforte all’interno della casa, hanno intimato alla donna di aprirla. La poveretta – resasi intanto conto della situazione – non ha potuto fare altro che eseguire. Svuotata la stessa del suo contenuto – sicuramente i gioielli di famiglia, non avendo la donna precisa contezza di quanto altro esattamente custodito al suo interno –, i due si sono dileguati.

La vittima ha quindi chiesto soccorso agli uomini della locale Compagnia Carabinieri, immediatamente giunti sul posto insieme a un’ambulanza del servizio 118. La donna, pur scossa, ha preferito declinare la proposta di recarsi al Pronto soccorso per verificare il suo stato di salute.

Ezio Massucco

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium