/ Attualità

Attualità | 12 maggio 2020, 15:16

"AmicoCri": da un volontario l'idea di una tessera per sostenere la Croce Rossa di Busca

Quota annuale di 25 euro. Paolo Demontis: "Siamo consapevoli che richiedere un contributo economico proprio in questo particolare e complesso momento può apparire azzardato, ma sappiamo bene, e ci è stato dimostrato in tanti modi, che la Croce Rossa di Busca è nel cuore della gente di questo territorio”

"AmicoCri": da un volontario l'idea di una tessera per sostenere la Croce Rossa di Busca

È un accorato appello o se si preferisce una specie di SOS quello che lancia la Croce Rossa di Busca ai cittadini del territorio.

L’idea è quella di istituire un tesseramento “AmicoCri” al quale tutti possono aderire e dare così il loro contributo – economico, certo, ma anche di vicinanza e affetto - al locale Comitato Cri.

L’iniziativa è del volontario Paolo Demontis responsabile Area 2 (Supporto ed inclusione Sociale) che in modo sintetico così la presenta: “L’idea è quella di appellarci alla generosità dei cittadini, al fine di sostenere la Croce Rossa di Busca che è impegnata in attività dispendiose non solo sotto l’aspetto fondamentale delle risorse umane, ma che richiedono anche un notevole sforzo economico per far fronte in modo impeccabile alla esigenze del nostro territorio. Sostanzialmente si chiede alle persone di buona volontà di aderire all’iniziativa attraverso la tessera Amico Cri, dal costo annuale di 25 euro, e diventare così a tutti gli effetti un sostenitore della Croce Rossa. Siamo consapevoli che richiedere un contributo economico proprio in questo particolare e complesso momento può apparire azzardato, ma sappiamo bene, e ci è stato dimostrato in tanti modi, che la Croce Rossa di Busca è nel cuore della gente di questo territorio”.

Per far conoscere questa iniziativa verranno affisse locandine negli esercizi commerciali e verranno attuate iniziative promozionali, ovviamente nel più totale rispetto delle norme di sicurezza vigenti, nei comuni di Busca, Costigliole Saluzzo, Villafalletto e Tarantasca.

Stateci vicini – dice ancora Demontis – più siamo e più siamo forti. Insieme, noi e voi, andremo sicuramente lontano”. Come detto la quota annuale è di 25 euro. Per informazioni o adesioni è possibile telefonare o scrivere su WhatsApp al numero 3342434984 (Paolo Demontis) oppure inviare una mail a: paolodemontis61@gmail.com 

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium