/ Cronaca

Cronaca | 22 maggio 2020, 18:50

Omicidio nel piazzale dell'Auchan di Cuneo: la vittima è una 44enne residente a Saluzzo, già fermato il responsabile (VIDEO)

Il presunto omicida si è già costituito, è un militare del '76 residente a Pinerolo. Ha sparato quattro colpi. Sul posto la Scientifica e la Mobile, oltre al pm Alberto Braghin e al medico legale

Omicidio nel piazzale dell'Auchan di Cuneo: la vittima è una 44enne residente a Saluzzo, già fermato il responsabile (VIDEO)

Omicidio alle porte di Cuneo, nel piazzale dell'Auchan: la vittima è una giovane donna di 44 anni, di origine rumene, di Cuneo ma domiciliata a Saluzzo. Il suo corpo era riverso sul sedile anteriore di una Fiat Panda ferma nel grande piazzale, dal lato opposto dell'ingresso dell'ipermercato.

Sul posto un grande dispiegamento di forze di Polizia, presenti con la Scientifica e la Mobile.

Già fermato il presunto responsabile, un militare del '76, di stanza a Pinerolo ma originario di Firenze. Avrebbe sparato alla donna ammazzandola. Poco dopo si è costituito.

I due sono arrivati in macchina insieme all'Auchan. Tra loro c'è stata una violenta lite e una colluttazione. Lui, prima di colpire la donna con quattro colpi di arma da fuococ, è rimasto ferito ad una mano ed è stato portato in ospedale a Cuneo, dove lo stanno operando. Era in evidente stato confusionale.

Le cause sono in fase di accertamento. Sul posto anche il magistrato Alberto Braghin e il medico legale, arrivato da Ceva.

A dare l'allarme una signora, che ha sentito i colpi d'arma da fuoco e ha chiamato il 112. Sul posto è giunta anche un'ambulanza, ma i sanitari non hanno potuto che constatare il decesso della giovane donna, dipendente di un locale pubblico.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium