/ Politica

Politica | 03 giugno 2020, 20:42

Dl liquidità, Lega: "In Commissione Agricoltura centrodestra dice no a provvedimento. E' favore alle banche"

Non ci sarebbero sostegni diretti al sistema agroalimentare, nessun intervento a compensazione delle perdite subite dal Made in Italy per effetto dei blocchi

Dl liquidità, Lega: "In Commissione Agricoltura centrodestra dice no a provvedimento. E' favore alle banche"

 "Secco no di tutto il centrodestra, in Commissione Agricoltura, al decreto liquidità. Le misure per l'accesso al credito guardano più alle banche che agli agricoltori, la liquidità è mascherata da prestiti erogati con enorme mole di burocrazia e a condizioni vantaggiose solo per gli istituti di credito. Mancano sostegni diretti al sistema agroalimentare, nessun intervento a compensazione delle perdite subite dal Made in Italy per effetto dei blocchi. Gli agricoltori sono stati lasciati soli in balia della burocrazia e di un mercato che impone condizioni da strozzinaggio per le nostre produzioni di alta qualità. Lasciamo alla maggioranza il voto su un provvedimento inefficace: il Pd pensa alle banche, noi ai nostri agricoltori".

Così i senatori della Lega in commissione Agricoltura Gianpaolo Vallardi, presidente, Giorgio Maria Bergesio, capogruppo, Gian Marco Centinaio, già ministro delle Politiche Agricole, e Rosellina Sbrana, componenti della commissione.

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium