/ Attualità

Attualità | 29 luglio 2020, 15:00

Moretta, la Protezione Civile traccia un bilancio dell’emergenza sanitaria

Nocilla: "Stiamo vagliando i bandi e le possibilità di acquisire nuovo materiale, anche per sostituire quello che, un paio di anni fa, ci era stato rubato dal magazzino"

Moretta, la Protezione Civile traccia un bilancio dell’emergenza sanitaria

Negli ultimi quattro mesi, da quando è scoppiata l’emergenza sanitaria, hanno messo a disposizione, quotidianamente, il loro volontariato a servizio della cittadinanza. Ora è il momento di tracciare un primo bilancio e “tirare il fiato”. Il gruppo comunale di protezione civile è stato impegnato in prima linea nell’emergenza sanitaria dei mesi scorsi, operando su diversi fronti a sostegno della popolazione.

Spiega Ignazio Nocilla, capogruppo dell’associazione: "Il gruppo è formato da poco più di venti elementi e, dopo qualche anno critico, si è ricompattato, e ha trovato nuove energie, grazie anche a un’amministrazione comunale attenta".

Da qualche tempo si è insediato nella nuova sede, alle spalle del municipio: "Necessitavamo di questo spazio – dice Nocilla – e poco per volta lo stiamo migliorando, con attrezzature e materiale. Ora stiamo vagliando i bandi e le possibilità di acquisire nuovo materiale, anche per sostituire quello che, un paio di anni fa, ci era stato rubato dal magazzino. Quest’emergenza ha dato un volto nuovo alla nostra associazione. Vogliamo crescere ancora, e penso che siamo sulla strada giusta".

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium