/ Cronaca

Cronaca | 30 luglio 2020, 21:42

Ritrovato l’82enne scomparso a Gambasca: sta bene, aveva perso l’orientamento

Una squadra a terra del Soccorso alpino lo ha individuato poco fa, in una “baita” diroccata, non troppo lontano da casa

Ritrovato l’82enne scomparso a Gambasca: sta bene, aveva perso l’orientamento

Ritrovato nel giro di un’ora circa G.D., l’uomo 82enne che risultava scomparso sulle alture di Gambasca, in Valle Po.

Una squadra a terra del Soccorso alpino lo ha individuato poco fa, in una “baita” diroccata, non troppo lontano da casa.

L’82enne sta bene, non è ferito: si era rifugiato all’interno del fabbricato in quanto aveva perso l’orientamento. I soccorritori lo stanno conducendo a valle, per portarlo a casa, dove ad attenderlo vi è la moglie, che non vedendolo tornare a casa (G.D. era uscito per una passeggiata nel pomeriggio) aveva lanciato l’allarme.

Dopo la richiesta di aiuto delle donna si era attivato il protocollo di ricerca persone disperse. Campo base delle operazioni, che si sono fortunatamente rivelate brevissime, in via Gorgia, strada dove si trova l’abitazione dei coniugi.

Qui sono giunti Soccorso alpino, Vigili del fuoco, Guardia di Finanza e i Carabinieri di Paesana. I pompieri sono intervenuti con l’UCL, unità di comando logistico, con il nucleo TAS (topografia applicata al soccorso) e con le squadre di Cuneo, Saluzzo e Barge e due squadre della Protezione civile-AIB di Sanfront.

Le ricerche hanno dato esito positivo proprio mentre stava sopraggiungendo il buio della notte, che avrebbe ostacolato non poco i soccorritori.

Nicolò Bertola

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium