/ Attualità

Attualità | 18 settembre 2020, 13:36

Alba verso lo stop a biciclette e monopattini in via Maestra

Sul tavolo della Giunta la richiesta di modifica alla viabilità avanzata da un gruppo di consiglieri di maggioranza. L’assessore Marcarino: "Convivenza difficile con un flusso di pedoni sempre più intenso"

Alba verso lo stop a biciclette e monopattini in via Maestra

Il rinvio della seduta in programma per ieri, giovedì 17 settembre, ha solo rimandato l’esame di una modifica alla viabilità cittadina che presto dovrebbe passare sul tavolo della Giunta comunale albese.

L’Amministrazione guidata dal sindaco Carlo Bo si appresta infatti a vagliare la proposta avanzata nelle scorse settimane da alcuni esponenti della maggioranza consiliare, promotori di una norma che vieterebbe in modo definitivo il transito di biciclette e monopattini lungo via Vittorio Emanuele II.

A illustrare la ratio del provvedimento è l’assessore alla Polizia Municipale Marco Marcarino: "Da tempo pedonale, via Maestra è diventata negli anni uno dei più frequentati spazi cittadini, attraversata a ogni ora del giorno da decine di persone che la percorrono nelle due direzioni per spostarsi nel centro storico o anche semplicemente per una passeggiata tra le vetrine dei negozi e i dehors dei tanti caffè che vi si affacciano. Un traffico, per così dire, che è diventato sempre più difficile conciliare col passaggio di altri mezzi, biciclette e monopattini compresi, e questo senza dover puntare il dito sul malcostume rappresentato da alcuni ciclisti che vi sfrecciano a tutta velocità, ignorando i pericoli che un simile comportamento rappresenta considerato un passaggio pedonale composto anche da molti anziani e bambini".

Quando la norma diverrà operativa, i ciclisti e proprietari di monopattino potranno percorrere la via solo conducendo a mano il proprio mezzo. Un compromesso per l’assessore opportuno "soprattutto per una maggiore tutela degli utenti deboli della strada". 

Ezio Massucco

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium