/ Attualità

Attualità | 29 settembre 2020, 13:10

Al Rondò Garibaldi nasce la "Città dei Talenti", uno spazio per "allenare" le scelte future di bambini e ragazzi (VIDEO E FOTO)

Inaugurato oggi, martedì 29 settembre, nell'ex sede dell'Ubi Banca di Cuneo il luogo dedicato all'orientamento precoce di studenti tra i 7 e i 13 anni. Si tratta di un progetto ideato da Fondazione Crc selezionato e cofinanziato insieme a Impresa Sociale con i Bambini. Capofila la cooperativa sociale O.R.So

Al Rondò Garibaldi nasce la "Città dei Talenti", uno spazio per "allenare" le scelte future di bambini e ragazzi (VIDEO E FOTO)

Taglio del nastro per la “Città dei Talenti” il nuovo spazio sorto presso l’edificio di Rondò Garibaldi in via di riqualificazione. Un luogo rivolto ai bambini e ragazzi nella fascia d’età tra i 7 e i 13 anni che intende fornire un punto di riferimento per ampliare l’esplorazione di sé, la scoperta dei propri talenti guardando al futuro con maggiore consapevolezza e serenità, attraverso un percorso di allenamento della scelta.

Il tutto esplorando attraverso giochi digitali e analogici: le visite sono aperte a scolaresche, gruppi organizzati, ma anche singole famiglie che volessero visitare e sperimentare il percorso innovativo in via Luigi Gallo, nella sede dell’ex Ubi Banca.


Si tratta di un progetto ideato da Fondazione Crc selezionato e cofinanziato insieme a Impresa Sociale con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

L’ente capofila del progetto è la cooperativa sociale O.R.So con un ampio coinvolgimento di partner: coperative, agenzie formative, associazioni di categoria, regione Piemonte, ufficio scolastico territoriale e Fondazione Zancan.

Nel servizio di Daniele Caponnetto le interviste al presidente della fondazione Crc Giandomenico Genta e il presidente della cooperativa O.r.so Andrea Genova.




A fianco dello spazio fisico nascerà il centro risorse con appuntamenti seminariali e attività di laboratorio con specifiche azioni e percorsi orientativi sul territorio con un lavoro sviluppato su due assi: attività e percorsi territoriali di orientamento precoce, rivolti a bambini e ragazzi, ai genitori e agli insegnanti che verranno promossi nei quattro quadranti della provincia -Alba/Bra, Cuneo, Cebano/monregalese e Monviso (Fossano, Saluzzo e Savigliano) – oltre a un corso di alta formazione sulle tecniche di orientamento precoce rivolto ad operatori, orientatori ed insegnanti.


Per informazioni e prenotazioni è possibile visitare il sito www.cittadeitalenti.it oppure scrivere a info@cittadeitalenti.it

Daniele Caponnetto

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium