/ Cronaca

Cronaca | 13 ottobre 2020, 20:15

Un avvistamento anche alle porte di Alba per Giovanni Calabrese, il 49enne scomparso da ormai una settimana

E' stato ripreso dalle telecamere di un'azienda in zona Mussotto, attorno alle 22 del giorno in cui si sono perse le sue tracce, lo scorso 6 ottobre

Un avvistamento anche alle porte di Alba per Giovanni Calabrese, il 49enne scomparso da ormai una settimana

Continuano le indagini, ma sono state sospese le ricerche sul campo, condotte per una settimana da diverse squadre dei vigili del fuoco tra Priocca e Castellinaldo, di Giovanni Calabrese, il 49enne di cui non si hanno più notizie dallo scorso 6 ottobre, quando era uscito per una corsa in zona, senza soldi e senza telefono. 

L'ultimo avvistamento tramite telecamere, sempre dello scorso 6 ottobre, poco prima delle 22, quando il suo passaggio è stato registrato dal sistema di videosorveglianza di un'azienda della zona Mussotto, alle porte di Alba. Il primo avvistamento risale a circa due ore dopo l’uscita di casa, quando l’uomo era stato inquadrato dalle telecamere di sicurezza di una ditta sita nella zona artigianale di località Pautasso, a poco più di 5 km dal centro di Priocca.

Si sta cercando di capire dove fosse diretto. Al momento non ci sono ipotesi, né si stanno seguendo piste specifiche. La cosa certa è che non si trovi più nella zona dove risultava inzialmente scomparso.

La famiglia rinnova l'appello a comunicare qualunque avvistamento o informazione utile, comunicandola ai carabinieri o telefonando al numero 340.6098803.


bsimonelli

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium