/ Attualità

Attualità | 02 dicembre 2020, 15:05

Carrù: scatta il conto alla rovescia per la 110^ edizione della Fiera del Bue Grasso

Disposta la chiusura della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di I Grado per la giornata di giovedì 10 dicembre. Premiazioni a porte chiuse in diretta streaming dalle 11

Carrù: scatta il conto alla rovescia per la 110^ edizione della Fiera del Bue Grasso

Si avvicina la Fiera del Bue Grasso di Carrù. Come anticipato nelle scorse settimane, per questa 110^ edizione, resa inevitabilmente diversa dall'emergenza sanitaria, a scopo precauzionale, i pranzi e le cene collettive non potranno essere organizzati, come il bollito no stop. Per le stesse ragioni non si darà corso all’Asta del Bue.

MODALITA' DI SVOLGIMENTO 

Giovedì 10 dicembre 2020, presso il foro boario in piazza Mercato si svolgeranno le premiazioni, a porte chiuse: le fasi operative delle valutazioni del bestiame e della premiazione saranno visibili in modalità streaming con accesso tramite apposito link che verrà reso disponibile sul sito internet del Comune.

"La fiera, che si tiene fin dall’anno 1910, è sorta per valorizzare il patrimonio zootecnico locale e costituisce un tradizionale avvenimento commerciale e folkloristico, quindi avrà luogo nonostante l’emergenza sanitaria in corso, ma con l’osservanza delle misure prescritte a contenimento della diffusione del coronavirus" - spiega il sindaco Nicola Schellino.

Sono in palio settantacinque premi per i bovini, per questa edizione limitati in sette categorie: buoi della coscia, migliorati e nostrani, manzi della coscia, migliorati e nostrani, vitelli castrati.

La premiazione inizierà alle 11, con l’attribuzione agli allevatori delle ambite gualdrappe e fasce. Contestualmente alla mostra zootecnica si terrà il consueto mercato  alla presenza di tutte le bancarelle che normalmente sono presenti al mercato settimanale, non saranno presenti dunque gli ambulanti "fieristi".

CHIUSURA SCUOLE 

In considerazione della concomitanza degli orari di ingresso e di uscita da scuola con le operazioni di carico e scarico del bestiame per la fiera, che si terrà presso l’ala mercatale Borsarelli nella forma di mostra mercato di bovini, e tenuto conto della conseguente difficoltà a raggiungere i plessi scolastici da parte dell'utenza, il comune ha deciso di procedere con la chiusura della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di I Grado di Carrù per la giornata di giovedì 10 dicembre.

La Scuola dell’Infanzia resterà invece regolarmente aperta.

Per ulteriori informazioni su:

- mercato, viabilità e parcheggi, all’Ufficio Polizia Locale, telefono 0173757720, telefax 0173757730, e-mail: polizialocale@comune.carru.cn.it ;

- altre esigenze consultare il sito www.comune.carru.cn.it , nella sezione eventi.

Arianna P.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium