/ Curiosità

Curiosità | 29 gennaio 2021, 10:12

Zebrac la cicogna polacca, di nuovo soccorsa dal CRAS di Racconigi

E' la seconda volta che l'esemplare arriva nel centro nell'arco di due anni

Zebrac la cicogna polacca, di nuovo soccorsa dal CRAS di Racconigi

Una vita frenetica e anche fortunata quella della cicogna bianca di nome Zebrac, soccorsa un paio di settimane dal CRAS di Racconigi.

Marcata con anello polacco, era stata trovata ferita ad agosto 2019 a Nowa Sol (Polonia sud-occident) e soccorsa dal Wild Animal Rehabilitation Centre di Tomaszów Bolesławiecki, da dove è stata rilasciata ad ottobre 2019: dopo aver svernato in zona, è stata osservata a Dresda in Germania a marzo 2020, e poi più nessuna notizia fino a gennaio 2021, quando l'animale è stato nuovamente soccorso dal CRAS di Racconigi.

Insomma, in meno di due anni circa 1300 km percorsi e ben 2 recuperi.

"Ora pare apprezzi l'ospitalità italiana e sta svernando qui. Un ringraziamento particolare al CRAS polacco per averci informato così rapidamente" commenta Gabriella Vaschetti del CRAS di Racconigi che continua la sua intensa attività di recupero animali selvatici. 

cg

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium