/ Attualità

Attualità | 08 marzo 2021, 14:46

A Roccabruna bimbi davanti alla scuola con gli zaini in spalla: "Noi le regole le abbiamo rispettate!"

Previsto per questo pomeriggio un flash mob contro la DAD, alle ore 17.30, presso la scuola primaria di piazza Marconi. Cartelloni di protesta sono stati appesi anche davanti alle scuola primaria di Villar San Costanzo ed a quelle di Pratavecchia

A Roccabruna bimbi davanti alla scuola con gli zaini in spalla: "Noi le regole le abbiamo rispettate!"

"È come se avessero spento gli occhi a mio figlio".
Sono stanchi anche i bambini. A Roccabruna questa mattina, lunedì 8 marzo, si sono presentati davanti alla scuola primaria accompagnati dai propri genitori. Zaini in spalla e cartelloni appesi fuori dall'Istituto, scritte significative.

"NOI LE REGOLE LE ABBIAMO RISPETTATE LASCIATECI LA SCUOLA". Si legge su un cartello. Tanti i sacrifici che in questo anno, sono stati molto diligenti e pazienti i bimbi. Ora la tristezza per aspettative negate.

Scuola è anche incontro, luogo in cui stare ed esperienze per essere. Dietro lo schermo di un computer tutto questo è freddo, mancante di quel contatto che fa la differenza essenzialità. Anche non aver voglia di alzarsi al mattino per andare a scuola ha valore, perché la scuola è anche sbuffare o preparsi in fretta perché si è rimasti addormentati. Insegnamenti importanti dentro ed oltre le materie, il diretto aver a che fare con gli altri: andare a scuola è andare incontro alla vita.
Cartelloni di protesta sono stati appesi anche davanti alle scuola primaria di Villar San Costanzo ed a quelle di Pratavecchia.

A Dronero è previsto per questo pomeriggio un flash mob contro la DAD, alle ore 17.30, presso la scuola primaria di piazza Marconi.

Beatrice Condorelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium