/ Attualità

Attualità | 07 aprile 2021, 13:18

"Perdiamo un pezzo di storia": domani a Dronero i funerali di "Tilliu" Attilio Isaia

Autiere dell’esercito, partigiano in Liguria ed Ufficiale all’Ordine al Merito della Repubblica. Durante la guerra fu deportato in Germania. La grande passione per i motori, con la realizzazione al termine del conflitto del suo sogno: l’apertura di un'officina a Dronero, vetrina per i giovani della città, punto di riferimento ma anche ritrovo

"Perdiamo un pezzo di storia": domani a Dronero i funerali di "Tilliu" Attilio Isaia

Dronero ed una parte della sua storia. Attilio Isaia, 97 anni, era proprio questo.

Autiere dell’esercito, partigiano in Liguria ed Ufficiale all’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Durante la guerra fu deportato in Germania: un ragazzo di 19 anni, come moltissimi altri lì, tra sogni che sembravano andare sempre più in frantumi e quel quotidiano, tremendo sopravvivere. Trasferito a Rapallo, riuscì a poi sfuggire, unendosi ai partigiani.

La grande passione per i motori e quel sogno realizzato al termine del conflitto: l’apertura di un'officina a Dronero, in via Giolitti. Successivamente, il trasferimento in via Torino e gli ultimi anni vicino alla sua abitazione in Viale Sarrea.

A Dronero l'officina di "Tilliu" era la vetrina dei giovani della città, punto di riferimento ma anche ritrovo. Era di esempio per moltissime persone, come lavoratore, come persona e come uomo.

"Ciao Caro Tiliu, quanti ricordi, quante chiacchiere, soprattutto... quante volte ti ho portato la Vespa 50 color tabacco comprata nel lontano 1980 nella tua officina in via Torino e per ultima la Vespa 200.
Lasci un vuoto nella nostra Città, perché oltre ad essere il mago dei motori prima di tutto eri un grande uomo. Sei stato una persona, schietta, genuina e buona, un simbolo della nostra Dronero.
Fai buon viaggio,...magari sulla mitica Guzzi che adoravi.
Ciau Tiliu, fai rombare i motori anche Lassù..."
Il ricordo di Gianfranco Massimo, cittadino dronerese.

Il dolore del fratello Giovanni, dei nipoti Daniela, Ida, Livia, Laura, Bruna, Marco e Giovanna, le rispettive loro famiglie ed i parenti tutti.

I funerali di Attilio Isaia, partendo dalla casa di riposo Opere Pie Droneresi, avranno luogo domani, giovedì 8 aprile, alle ore 14.30 presso la Parrocchia di Dronero.

Beatrice Condorelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium