/ Attualità

Attualità | 27 aprile 2021, 18:26

Giada Bergamaschi e Noemi Risso: le due cuneesi volto di uno sponsor al Giro d’Italia

Il commento delle ragazze: ”Abbiamo imparato a fare di ogni sfida un'occasione per imparare e crescere, la soddisfazione finale è impagabile”

Giada Bergamaschi e Noemi Risso: le due cuneesi volto di uno sponsor al Giro d’Italia

Per il secondo anno consecutivo Giada Bergamaschi e Noemi Risso saranno i due volti dell’acqua Valmora al Giro d’Italia. L’impresa piemontese infatti rappresenta l’acqua ufficiale della competizione ciclistica più importante d’Italia.

Giada, 20 anni di Fossano, lavora presso una azienda socio-sanitaria mentre Noemi, 22 anni di Roata Chiusani, è una studentessa di Ingegneria Biomedica al politecnico di Torino. Mentre per l’edizione dell’anno passato le due modelle cuneesi hanno partecipato solo alle ultime due settimane della competizione, quest’anno: “abbiamo il compito di seguire tutte le tappe, a partire da Torino  l'8 maggio, per finire a Milano il 30 maggio! Quindi praticamente un mese intero, passando nelle città d'arte più belle d’Italia” commentano Giada e Noemi.

“Come già lo scorso anno ci ha insegnato, al giro si parte in un modo e si torna completamente cambiate. Le sfide e i contrattempi sono ovviamente pane quotidiano, ma questo fa parte del gioco.  Siccome quando il gioco si fa duro i duri iniziano a giocare, abbiamo imparato a fare di ogni sfida un'occasione per imparare e crescere, e la soddisfazione finale è impagabile - spiegano le modelle -.  Il lavoro a contatto con il pubblico poi, può essere sempre una buona occasione per lasciare qualcosa di bello anche ad altre persone, che in questo momento storico diciamo non guasta mai”.

Un’anno che ha creato, di certo, non pochi disagi anche al mondo della moda che ha visto molte delle manifestazioni cancellate. “Questa emergenza sanitaria ha fatto in modo di bloccare quasi del tutto molti settori tra cui lo spettacolo e la moda. Tuttavia non ci siamo affatto perse d'animo, ci siamo concentrate sui nostri obiettivi, il lavoro e l’università, e alla fine abbiamo avuto questa bellissima notizia” (di partecipare al Giro d’Italia n.d.r).

Giada e Noemi, ragazze esempio per la loro dedizione e l’impegno che mettono nella realizzazione del loro sogno, lanciano un’appello a tutte le ragazze che vorrebbero seguire le loro orme:”alle giovani ragazze che sono attratte dal mondo della moda diciamo assolutamente di buttarsi e viverla in una maniera molto serena al fine di divertirsi e fare nuove amicizie, proprio come me e Noemi. La chiave del successo è la semplicità e la spontaneità”.

MP

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium