/ Economia

Economia | 15 giugno 2021, 19:05

Dal Varesotto alle Langhe per aprire un nuovo centro estetico: "Innamorata di queste colline"

Già titolare di un’attività nella sua Besozzo, Sandy De Martin ha deciso di raddoppiare con l’Alfieri Beauty Lounge, aperto da ieri a Castiglione Falletto: "Credo nella ripartenza e nella ripresa del turismo"

Sandy De Martin, imprenditrice, dal Varesotto alle Langhe

Sandy De Martin, imprenditrice, dal Varesotto alle Langhe

La voglia di ripartire dopo i difficili mesi della pandemia passa anche dall’apertura di nuove attività: segnali che quando arrivano fanno ben sperare, e ancora di più se a dare una simile dimostrazione di coraggio e voglia di fare è una giovane imprenditrice attiva in uno dei settori più colpiti dall’emergenza sanitaria.

Protagonista di questa breve storia è Sandy De Martin, 42enne di Besozzo, comune lombardo da 8mila abitanti tra il Lago Maggiore e quello di Varese, che si è innamorata delle Langhe decidendo di guardare proprio alle nostre colline, e precisamente al piccolo centro di Castiglione Falletto, per aprire l’Alfieri Beauty Lounge, centro estetico che si affianca all’Oasi Beauty Center, salone che da ormai da 16 anni gestisce insieme a sei collaboratrici nella località al confine tra la provincia varesina e quella piemontese del Verbano Cusio Ossola.

A convincerla a percorrere 175 chilometri – la distanza che separa le due località – per avviare una seconda attività è stato l’amore a prima vista provato per questi luoghi, cui si è avvicinata grazie allo chef varesino Davide Aviano, che proprio qui aveva aperto un suo ristorante
"L’amicizia con Davide e con sua moglie Annalisa mi ha fatto conoscere questi luoghi - racconta l'imprenditrice - e sono rimasta subito colpita dai loro paesaggi e dalla loro qualità della vita. Per questo, quando nello scorso settembre ho deciso di aprire una nuova sede, ho guardato a Castiglione Falletto. Una scelta che ho voluto confermare anche mesi dopo, nonostante a causa dei lockdown la mia attività avesse perso circa 50mila euro e ricevuto solo 5mila euro di cosiddetti sostegni".

"E’ una sfida, un modo di reagire, di non farsi schiacciare dalla crisi. Ma io credo nella ripartenza e anche nella ripresa a livello turistico di un posto incantevole come Castiglione Falletto", spiega l’imprenditrice, che da ieri, lunedì 14 giugno, ha aperto le porte dei nuovi locali realizzati al civico 1 di via Alfieri, nel centro storico del comune langarolo.

Qui si avvale dell’aiuto di due collaboratrici, che la affiancheranno nel seguire la nuova clientela, mentre lei dividerà le sue settimane di lavoro tra le poltrone e le salette dei due centri.

Insieme offriranno servizi di estetica base e avanzata, unitamente a prodotti di qualità scelti con grande attenzione (tra questi quelli di "Comfort Zone", linea italiana di prodotti di bellezza ecosostenibili), ma soprattutto un ambiente esclusivo e tranquillo, riservato, dove le clienti e i clienti provenienti da tutta la Langa del Barolo potranno rivolgersi con fiducia e senza bisogno di spostarsi in città per ricevere le attenzioni di cui hanno bisogno per la cura di sé e della propria bellezza: "Un posto dove stare bene, insomma – dice Sandy –, dove ricevere le stesse emozioni che vivo io facendo di questi luoghi la nuova cornice delle mie giornate".   
 
L'impegno e la voglia di fare non mancano, quindi. Nelle prossime settimane per salutare l’apertura dell’Alfieri Beauty Lounge verrà anche organizzata una cerimonia di inaugurazione.

Nel frattempo il centro è già attivo e funzionante, aperto tutti i giorni tranne il mercoledì e la domenica, con orario continuato dalle 8 alle 19 (sabato ore 9-16). Per prenotarsi è possibile telefonando al numero 0173/208.864 oppure al cellulare 348/78.39.745.

Informazione pubblicitaria

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium