/ Eventi

Eventi | 09 luglio 2021, 11:31

Nei teatri di Dronero e Caraglio si parla di muri e amicizia

Doppio appuntamento, sabato 17 e domenica 18 luglio alle 21, con gli spettacoli di "Come sassi nell'acqua - reloaded"

Foto generica - Pixabay

Foto generica - Pixabay

Sabato 17 e Domenica 18 luglio alle 21 ci sarà un doppio appuntamento con gli spettacoli per tutta la famiglia di “Come sassi nell’acqua – Reloaded”, la stagione condivisa dei Teatri Civici di Caraglio, Busca e Dronero organizzata da Santibriganti Teatro.

Si comincia sabato 17 al Teatro Civico Iris di Dronero con “Chi sta dalla mia parte?” dell’associazione Teatrulla, con Alessia Baggio e Veronica Busso e la regia di Diego Schenardi. In scena ci si chiede cosa sia e come nasca un muro: un muro divide, crea distanza e lo si costruisce per paura, egoismo, diffidenza o semplicemente gelosia. Le due protagoniste si trovano “divise” tra la spinta di condividere, il piacere del gioco e il desiderio di esclusività del rapporto di amicizia.  Uno spettacolo divertente e curioso dove il pubblico diviene personaggio necessario alla risoluzione della vicenda.

Domenica 18 luglio, sempre alle 21.00, il Teatro Civico di Caraglio ospiterà “La storia di Azur e Asmar”, con Andrea Busu e Antonio Luciano e la regia Maria Virginia Siriu, prodotto dal Teatro Nonviolento. I protagonisti sono due amici nemici: Azur, biondo con gli occhi blu, cristiano, e Asmar, bruno con gli occhi scuri, musulmano. Una storia avventurosa in un Maghreb medievale, ricco di pericoli, sortilegi e meraviglie che ci porterà a capire quanto sia importante la condivisione e la collaborazione contro ogni discriminazione e ci mostrerà che Azur e Asmar sono in fondo facce della stessa medaglia. Azur e Asmar condurranno gli spettatori in un viaggio che li porterà alla scoperta di una verità profonda, al di là dei luoghi comuni. Uno spettacolo dinamico e accattivante, dove è forte e fondamentale l'interazione coi bambini, attraverso filastrocche, indovinelli e un coinvolgimento continuo.

Il costo dei biglietti della stagione “Come sassi nell’acqua – Reloaded” resta invariato a 6 € per gli spettacoli per famiglie, nonostante la contingentazione dei teatri che riduce notevolmente i posti disponibili. Anche per questo motivo è caldamente consigliata la prenotazione ai singoli eventi, chiamando lo 011 645740 dal lunedì al venerdì dalle 12.30 alle 16.30.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium