/ Attualità

Attualità | 03 ottobre 2022, 18:00

A Carassone si presenta “All’ombra di Sant’Evasio”, un libro dedicato al rione e ai personaggi che ne hanno fatto la storia

La presentazione del volume, realizzato dall'Acli, si svolgerà domenica 9 ottobre nella cornice dell’ “Autumnus Caraxonensis”. Appuntamento alle ore 11.15 presso piazza S. Giovanni domenica 9 ottobre.

A Carassone si presenta “All’ombra di Sant’Evasio”, un libro dedicato al rione e ai personaggi che ne hanno fatto la storia

Domenica 9 ottobre, nell’ambito della manifestazione “Autumnus Caraxonensis”, il Circolo Acli di Carassone presenta il libro: “All’ombra di Sant’Evasio. A Carassone lo sapevate che… Storia, storie e personaggi nella terra dei pieujé”, una pubblicazione curata dal Circolo Acli, edita dalla Cooperativa Editrice Monregalese.

La presentazione avrà luogo alle ore 11.15 presso piazza S. Giovanni e non in piazza Concordia, a causa di modifiche alla viabilità per cantieri a Breo, alla presenza degli autori e delle autorità. Non si tratta di un libro di storia vero e proprio, anche se molte parti hanno un taglio storico e richiamano opere precedenti, pur arricchite di approfondimenti: nell’opera viene presentata una Carassone un po’ particolare, con molto spazio alle “storie” dal basso, tramandate oralmente, ai racconti popolari e alle figure caratteristiche del rione.

Il libro è nato da un’idea del presidente del Circolo, Domenico Bertolino, sviluppando il “foglio” creato per mantenere i collegamenti con i soci durante il lockdown e intitolato proprio “All’ombra di Sant'Evasio” (la chiesa più vecchia di Mondovì, che risale al 1300 ed ora è sconsacrata), raccogliendo materiale, e coinvolgendo i carassonesi che hanno contribuito con racconti, ricordi e profili.

Il volume presenta una parte dedicata alla ricostruzione della storia del borgo e prosegue raccontando le varie attività industriali e commerciali, la toponomastica, le idee carassonesi negli ambiti dello sport, del sociale, degli eventi. Il cuore della pubblicazione è però quello dedicato ai racconti di vita carassonese (per lo più inediti) e ai personaggi che a modo loro hanno fatto la storia del borgo: non solo i notabili ma anche le persone più semplici che avevano particolarità che li hanno resi veri e propri “personaggi”.

Durante la giornata sarà anche possibile visitare la mostra del pittore monregalese Egidio Longo, organizzata dal Circolo nella sacrestia di Sant'Evasio.

Appuntamento alle ore 11.15 presso piazza S. Giovanni domenica 9 ottobre.

Files:
 Locandina manifestazione (58 MB)

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium