/ Attualità

Attualità | 30 novembre 2022, 11:04

Cuneo, in 1.500 nel primo fine settimana per ammirare le tele di Tiziano, Tintoretto e Veronese

Grande affluenza nel primo fine settimana di esposizione per i capolavori della mostra “I colori della fede a Venezia". Fondazione Crc annuncia il potenziamento delle visite guidate gratuite

Foto Danilo Ninotto

Foto Danilo Ninotto

Nei primi quattro giorni di apertura, sono stati quasi 1.500 i visitatori del nuovo progetto espositivo promosso da Fondazione CRC e Intesa Sanpaolo, dal titolo “I colori della fede a Venezia. Tiziano, Tintoretto e Veronese”, inaugurato la scorsa settimana presso il Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo (via Santa Maria, 10).

Il pubblico ha dimostrato grande interesse anche per le visite guidate gratuite, previste al sabato e alla domenica alle ore 15,30, che sono andate esaurite molto velocemente.

In vista delle festività natalizie, Fondazione CRC ha deciso di potenziare l’offerta, inserendo in programma, da venerdì 2 dicembre a domenica 8 gennaio, un nuovo appuntamento per le visite guidate alle ore 18 nei giorni di venerdì, sabato e domenica (prenotazione obbligatoria sul sito www.fondazionecrc.it ).

La mostra, ad accesso gratuito, è aperta al pubblico dal martedì al venerdì dalle 15,30 alle 19,30 e il sabato e la domenica dalle 10 alle 19,30, fino a domenica 5 marzo 2023. Moltissime le iniziative collaterali per adulti e bambini: per informazioni e prenotazioni www.fondazionecrc.it

“L’altissimo numero di visitatori, nel primo fine settimana di apertura della mostra, ci conferma l’eccezionalità dell’iniziativa e il grande interesse dei cittadini per questi cinque capolavori, esposti insieme per la prima volta fuori da Venezia” dichiara Ezio Raviola, presidente della Fondazione CRC. “Tanti i visitatori cuneesi, ma sorprendente è stata la partecipazione di chi è venuto dal Piemonte, da fuori regione e anche dei visitatori stranieri: questo appuntamento, promosso grazie alla positiva collaborazione di Intesa Sanpaolo, si dimostra un’occasione unica anche per valorizzare il nostro territorio e per scoprire il Complesso Monumentale di San Francesco, restituito alla comunità grazie al sostegno della Fondazione CRC”.

C. S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium