ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 02 marzo 2023, 19:16

Possibili disagi per i pendolari: mercoledì 8 marzo previsto sciopero dei treni

L’iniziativa è indetta dalle sigle Cub, Cobas, Si Cobas, Slai Cobas, Sgb, Usb e Us. Lunghe percorrenze e fasce minime sempre garantite

Possibili disagi per i pendolari: mercoledì 8 marzo previsto sciopero dei treni

È stato indetto uno sciopero di 24 ore per il personale del gruppo delle Ferrovie dello Stato italiane per l’intera giornata di mercoledì 8 marzo. 

Come di consueto non sono previste modifiche alla circolazione dei treni a lunga percorrenza. I treni regionali potranno subire variazioni. Resta la fascia garantita dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21 seguendo l’orario ufficiale di Trenitalia consultabile al sito www.trenitalia.com. 

Le tratte ferroviarie possono subire modifiche al servizio, a seconda dell’adesione allo sciopero, anche prima e dopo la conclusione dell’agitazione sindacale. 

Le informazioni sulla circolazione del treno si possono consultare sull’app Trenitalia, o sulla sezione “infomobilità” del sito www.trenitalia.com. Possibile inoltre consultare il sito www.trenitaliaper.it oltre ai canali social del gruppo Fs Italiane. A disposizione il numero verde gratuito 800 89 20 21 oltre che nelle biglietterie e presso il personale di assistenza clienti.

L’iniziativa sarà portata avanti dalle sigle sindacali Cub, Cobas, Si Cobas, Slai Cobas, Sgb, Usb e Us e ruguarderà, oltre i treni, anche i mezzi pubblici di grosse città come Milano, Roma e Napoli. Nessun iniziativa al momento dovrebbe interessare la città di Torino.

Daniele Caponnetto

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium