/ Choconews

Choconews | 14 dicembre 2023, 10:25

Natale fa rima con solidale

Sarà una festa migliore, particolarmente buona, specialmente se rifuggiamo dal consumismo di ieri che ne cancellava il senso autentico

Natale fa rima con solidale

Può il Natale essere il ramoscello di ulivo nel becco della colomba e portare pace nei territori martoriati da persecuzioni, guerre e pandemia? Il Bambino che nasce a Betlemme riempie i cuori di speranza.

I metereologi dicono che il Natale 2023 potrebbe rappresentare il più freddo degli ultimi 150 anni. Noi lo riscalderemo con la speranza che possa portare pace anche dove sembra prevalere la voce delle armi, come avvenne nel Natale del 1914, quando soldati dell’esercito inglese e di quello tedesco deposero le armi e si strinsero la mano.

Tutti noi possiamo fare qualcosa, se pensiamo al Natale con lo spirito di uomini e donne di buona volontà che credono nella pace, nella giustizia, nella solidarietà.

Sarà una festa migliore, particolarmente buona, specialmente se rifuggiamo dal consumismo di ieri che ne cancellava il senso autentico.

La ricerca dei regali da scambiare deve essere vissuta con gioia, non come una caccia affannosa che insidia l’attesa e guasta la festa. Non dimentichiamoci del cioccolato, ricco di proprietà nutritive che forniscono energia e sollevano l’umore.

E non dimentichiamo che Natale fa rima con solidale.

Di cioccolato solidale ce n’è per tutti i gusti, fondente, extra fondente, al latte, speziato, in una straordinaria varietà di forme, dalle tavolette, alle praline, alle statuine per il presepe.

È un cioccolato che soddisfa i palati più esigenti mentre ci racconta di altre società e culture, alimentando speranze di un futuro migliore, nel rispetto dell'ambiente e dei diritti dei lavoratori del sud del mondo.

Una scatola di cioccolatini è un regalo gradito a tutti che s’accende di ricordi. Soprattutto fa bene al cuore e regala sempre un sorriso.

Con la speranza di lasciarci presto alle spalle questo periodo difficile, tanti auguri a tutti di un sereno e buon Natale.

 


Cristiana Lo Nigro

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium