/ Politica

Politica | 11 giugno 2024, 11:32

Fratelli d’Italia primo partito a Mondovì. Il capogruppo Rocco Pulitanò: “Triplicati i voti e la percentuale del 2019”

"Un grazie a chi ci ha sostenuti e ha lavorato per questo risultato"

Fratelli d’Italia primo partito a Mondovì. Il capogruppo Rocco Pulitanò: “Triplicati i voti e la percentuale del 2019”

"Non c’è nessun “caso” Mondovì". Lo sottolinea il capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio Comunale, Rocco Pulitanò repilcando al sindaco Luca Robaldo che, a urne ancora aperte, aveva rilasciato agli organi d’informazione dichiarazioni che parlavano di un travaso di voti da Fratelli d’Italia alla Lista Civica Cirio Presidente. "I numeri sono numeri. Il successo riportato dalla Lista Civica Cirio Presidente è sicuramente un dato positivo per la coalizione di centrodestra in Regione, ma i dati non possono essere travisati".

 

Spiega Pulitanò: "I dati definitivi delle 22 sezioni cittadine, ormai completamente scrutinate, decretano in modo inequivocabile che Fratelli d’Italia è il primo partito a Mondovì, con 1.834 voti pari al 23,36%, e stacca nettamente la Lista Cirio Presidente ferma a 1.479 voti e il 18,84 di percentuale. Le 598 preferenze riportate oggi a Mondovì dal capolista FdI Paolo Bongioanni sono un luminoso dato di fatto e testimoniano la crescita del partito di Giorgia Meloni che triplica i propri consensi, visto che alle elezioni del 2019 aveva riportato 556 voti pari al 6.30%. È un chiaro riconoscimento da parte degli elettori all’impegno di chi in questi cinque anni ha compiuto un grande lavoro sul territorio, come il collega consigliere della Lista Civica monregalese Enrico Rosso che ci ha appoggiati, e a una proposta politica chiara che i nostri concittadini hanno voluto premiare".

 

Pulitanò e Rosso esprimono infine il loro ringraziamento per il risultato raggiunto: "Un sincero grazie ai cittadini e a tutti coloro che hanno collaborato con noi e ci hanno dato una mano rispondendo al nostro appello per le elezioni Europee e per le Regionali, permettendo di portare Fratelli d’Italia a Mondovì a numeri senza precedenti. Sappiamo di poter continuare a contare su di loro anche d’ora in poi, con una nuova legislatura davanti e tanti obiettivi cui lavorare insieme".

c.s.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium