/ Eventi

Eventi | 10 luglio 2024, 16:30

Cuneo, sarà la "lingua" della Gen Z il tema della nuova edizione del festival Connessioni

Oltre a Il Tre e a Bigmama, che si esibiranno al NUoVO di Cuneo, in programma anche l'incontro con il professor Antonino Tamburello

Antonino Tamburello

Antonino Tamburello

Connessioni annuncia il tema della kermesse e ulteriori ospiti. Il tema principale affrontato in questa edizione sarà: “CHE LINGUA PARLA LA GENERAZIONE ‘Z’”. Tre giornate con un calendario variegato di appuntamenti dove sociologia, difficoltà giovanili, cambiamenti generazionali,e nuove forme di linguaggio tra i più giovani saranno al centro della manifestazione.

Dopo aver annunciato il primo ospite musicale della kermesse il rapper IL TRE e la cantante BIGMAMA, che si esibiranno al NUoVO di Cuneo, rispettivamente sabato 14 settembre e venerdì 13 settembre, abbiamo il piacere di annunciare ulteriori ospiti, il Professor Tamburello Antonino, psichiatra e psicoterapeuta, influencer e Fondatore dell’Istituto Skinner. Per la prima volta a Cuneo, presenzierà al Cinema Monviso sabato 14 settembre alle ore 10 (ingresso libero con obbligo di riservare il posto su Eventbrite).

Nato nel 1946, fondatore e direttore dell’Istituto Skinner di Roma – Scuola di specializzazione in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche, responsabile di Simposi dedicati nei principali Congressi Internazionali, è stato coordinatore del Corso di Laurea in Tecniche e Scienze psicologiche dell’Università Europa di Roma. Negli ultimi anni, grazie a un suo ex studente, Edoardo Calderoni, ha iniziato a condividere brevi video, con semplicità e dolcezza, tendendo la mano a un pubblico virtuale che cresce di giorno in giorno. Sotto i suoi filmati, postati su YouTube, Instagram e TikTok riceve migliaia di commenti e ha migliaia di follower.

Le tematiche principalmente affrontate dal Professore sono quelle relative alle relazioni amorose, disturbi post traumatici da stress, insonnia, salute mentale, attacchi di panico.
Nel 2023 ha presentato il suo ultimo libro: “L’amore nasce eterno” edito Mondadori. Nel quale  l’autore si interroga sul fatto che l’essere umano è nato per amare ed essere amato, senza alternative. Allora perché fatichiamo tanto nelle relazioni? Perché seguitiamo ad inquinare i nostri rapporti d’amore?

La tematica del benessere degli adolescenti verrà affrontata in collaborazione con “La Voce di Elisa”, associazione di volontariato che vuole radicare sul territorio la cultura del benessere psichico. Le attività della associazione, sia in tema di cura che di cultura, sono indirizzate alla prevenzione del disagio psicologico e delle patologie psichiatriche nei giovani.

Sabato 14 settembre “La Voce di Elisa” sarà coinvolta in tre importanti momenti. Al mattino sarà presente al Cinema Monviso, nella sessione dedicata ai giovani, insieme al Professor A. Tamburello. Nel pomeriggio presso l’Open Baladin di Cuneo con due eventi: alle ore 15.30 un laboratorio rivolto ai genitori per approfondire la tematica dell’ansia negli adolescenti e per sperimentare alcune strategie di gestione da utilizzare con i propri figli (disponibili 20 posti con prenotazione su Eventbrite); alle ore 18:00 incontro per parlare del libro “Noi, Voci invisibili”, scritto da Elisa Schininà (Ed. Le Chateâu), questa sarà la prima presentazione a Cuneo con ingresso libero (disponibili 100 posti con prenotazione su Eventbrite).

Importanti sono le collaborazioni per la realizzazione degli incontri tra le quali la Consulta Giovani di Cuneo, che coordinerà i rapporti con gli Istituti scolastici.

L’evento è realizzato grazie anche al contributo della Fondazione CRC, del Comune di Cuneo e della Regione Piemonte ed è patrocinato dalla Regione Piemonte, Provincia di Cuneo e Comune di Cuneo.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium