/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Pannello solare,Veranda FIAMMA, Portabici FIAMMA 4 canaline, TV e decoder in mobiletto dedicato, Antenna digitale,...

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Società di trasporti a Torino assume autista di scarrabile e bilico con patentino ADR. Inviare curriculum via mail ...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | martedì 10 febbraio 2015, 14:14

"Equochef": a scuola di etica in cucina

Le Scuole Alberghiere di Dronero, Mondovì e Barge aderiscono al progetto educativo della Cooperativa sociale Colibrì sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Torino

“L’etica in cucina” è lo slogan scelto per il progetto educativo “EQUOchef”, promosso dalla Cooperativa sociale Colibrì nelle Scuole Alberghiere cuneesi per l’anno scolastico 2014-15. Il progetto, reso possibile grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, consiste in un percorso didattico che   mira a valorizzare le competenze degli studenti introducendo tematiche di stretta attualità quali intercultura, valorizzazione delle tradizioni culinarie e della biodiversità, diritto al cibo e sovranità alimentare, sostenibilità ambientale e produzioni biologiche, consumo critico e commercio equo e solidale, inclusione sociale e progetti di reinserimento attraverso la formazione professionale in campo agroalimentare e gastronomico.  

Il percorso prevede una prima parte in aula con testimonianze delle realtà partner nell'ambito di laboratori su produzioni biologiche tipiche di tradizioni culinarie del Sud del mondo e sulla produzione agroalimentare come elemento di reinserimento per le persone socialmente svantaggiate (economie carcerarie, cooperative sociali per l'inserimento professionale di persone con disabilità, economie solidali nei territori confiscati alle mafie).  

La seconda parte del progetto si concentra sull’elaborazione di piatti a partire da materie prime del commercio equo e solidale presentati nell'ambito di un evento pubblico per sensibilizzare anche la comunità che ruota attorno a scuole e studenti sui temi proposti dal percorso.  

“EQUOchef” è promosso in collaborazione con la Cooperativa sociale Liberomondo di Bra, Banca Etica, Ipsia Acli Cuneo e l’Associazione Meru Herbs Italia Onlus. Il progetto è anche online con un suo sito (equochef.blogspot.it) e sui social network (Facebook, Twitter, Instagram e Google+) dove i giovani futuri chef saranno chiamati a pubblicare le loro ricette.

rg

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore