/ Eventi

Eventi | 24 marzo 2017, 17:43

Tour esclusivi al castello reale ma non solo: tutte le iniziative a Racconigi per le Giornate Fai di Primavera

Tutti i dettagli nell'articolo

Tour esclusivi al castello reale ma non solo: tutte le iniziative a Racconigi per le Giornate Fai di Primavera

A Racconigi si visita la "Capitale segreta" in occasione delle Giornate Fai di Primavera. Tour esclusivi al castello reale per i soci del Fai, ma tutta la città sarà coinvolta grazie all'Ufficio Turistico e agli studenti dell'Arimondi Eula. Torna anche il mercatino dell'usato "Il Trovarobe"

Sabato 25 e domenica 26 marzo, oltre alle visite alla residenza reale in luoghi speciali per i soci del Fai, i volontari del Gruppo Fai di Savigliano, in collaborazione con il Comune di Racconigi, l'Ufficio Turistico e gli studenti dell'Istituto di Istruzione Superiore "Arimondi-Eula" faranno rivivere i monumenti più significativi della storia di Racconigi, dando voce ai personaggi che ne hanno lasciato un segno. I personaggi storici prenderanno vita per narrare gli episodi più significativi e raccontare curiosità e aneddoti della città.

Il percorso farà scoprire la storia della città attraverso la visita di alcuni dei suoi luoghi più significativi: la barocca e scenografica chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista, la Confraternita di Santa Croce, la chiesa più antica della città con il suo bellissimo coro ligneo, il Santuario reale della Madonna delle Grazie, chiamato il piccolo Pantheon perché ospita le tombe di alcuni esponenti di casa Savoia, per finire con il palazzo comunale.

Si andrà così alla scoperta di personaggi come il priore Cambiani di Ruffia, il principe Filippo d'Assia, il re Vittorio Emanuele III e la Beata Caterina Mattei. Nei pomeriggi di questi due giorni ci saranno dei punti informativi di fronte al comune, uno del Fai e uno dell'Ufficio Turistico, per accogliere i visitatori. Sono previste 2 visite al sabato (14.30 e 15.30) e 3 la domenica (14-15-16) con accredito presso i punti informativi e su prenotazione (consigliata sui siti dedicati).

Contribuisce ad arricchire l'offerta della Giornate Fai di Racconigi anche la Tenuta Berroni che, eccezionalmente, aprirà le porte del parco domenica 26 per una visita gratuita fissata alle 11: le prenotazioni per la tenuta settecentesca però sono andate subito esaurite già la scorsa settimana.

Nel centro storico mercatino dell'usato con il "Trovarobe", ottima occasione di incontro, scambio, acquisti con più di 100 bancarelle a disposizione opportunità per visitare, ma anche per gustare le proposte gastronomiche dei ristoratori racconigesi.

Alessandra Longo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium