/ Attualità

Attualità | 16 ottobre 2019, 13:01

Dalle Alpi al mare… attraverso la via del sale

Limone Piemonte occupa un ruolo strategico sotto il profilo turistico e può vantare la capacità - attraverso l’iniziativa degli operatori economici e le istituzioni locali - di farsi conoscere a livello nazionale ed internazionale

Dalle Alpi al mare… attraverso la via del sale

 

Ieri sera, nella splendida cornice dello Chalet Morel, Paolo Bongioanni (già presidente dell’ATL Cuneese e Consigliere Regionale) è stato relatore sul tema “dalle Alpi al mare… attraverso la via del sale” nel contesto di una serata organizzata dal Rotary Club Cuneo Alpi del Mare in collaborazione con Lift S.p.a.

Nel suo intervento il Consigliere Bongioanni ha sottolineato l’importanza strategica di Limone sotto il profilo turistico; ovvero la sua capacità attraverso l’iniziativa degli operatori economici e le istituzioni locali di farsi conoscere a livello nazionale ed internazionale.

La Via del Sale, dice Bongioanni, rappresenta una delle molte meraviglie che la Provincia Granda può offrire; determinante per il suo rilancio è stata la collaborazione tra le realtà politiche del Territorio, l’ATL e gli Imprenditori. Per il futuro, sottolinea il Consigliere, sarà sempre più importante creare e mantenere queste sinergie. La nostra Provincia ha caratteristiche uniche ed una collocazione geografica che la pone al centro delle dinamiche Turistiche (e non) nazionali ed internazionali e bisogna fare in modo che questo prezioso asset non venga disperso.

Il Sindaco di Limone, Massimo Riberi, ha ribadito che il rilancio di Limone a livello turistico rappresenta un obiettivo primario per l’amministrazione Comunale; sotto questo profilo, sottolinea il Sindaco, sarà determinante agire di concerto con le altre Istituzioni ed il tessuto imprenditoriale locale. La Limone Impianti, rappresentata dai Consiglieri Antonella Zanotti e Monica Soave, ha ribadito il proprio impegno nella promozione di Limone annunciando che la società sta lavorando su progetti importanti che si svilupperanno nei prossimi 3/5 anni ma già a partire dalla prossima stagione invernale si potrà apprezzare qualche piccola novità.

Il Presidente del Rotary Club Cuneo Alpi del Mare, Dott. Giuseppe Malfi, si è detto soddisfatto della serata, infatti, uno dei compiti del Club è proprio quello di stimolare il dibattito su questioni di interesse pubblico affinché dal confronto possano nascere iniziative capaci di impattare positivamente sulla Collettività.

Il Rotary Club Cuneo Alpi del Mare rinnova i propri ringraziamenti alle autorità Civili e Militari intervenute, in particolare al Dott. Paolo Bongioanni (Consigliere Regionale), al Sindaco di Limone Piemonte Massimo Riberi ed al Colonnello Pasquale del Gaudio (Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri).

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium