/ Attualità

Attualità | 18 settembre 2019, 07:41

Lavori per la pista ciclabile tra Cuneo e l'Oltregesso: cambia la segnaletica orizzontale in corso Marconi

Si lavora per la realizzazione del collegamento. Nel corso dei prossimi mesi saranno sostituiti anche i tanti alberi abbattuti lungo il viale

Lavori per la pista ciclabile tra Cuneo e l'Oltregesso: cambia la segnaletica orizzontale in corso Marconi

I lavori per la pista ciclabile di corso Marconi, collegamento tra l’altipiano e l’Oltre Gesso, sono iniziati. Per ora è stata realizzata la segnaletica orizzontale, che va a modificare la larghezza delle corsie, come si può vedere dalle immagini scattate nel fine settimana scorso. 

La pista ciclabile partirà dall'ascensore panoramico e avrà una larghezza di 3,40 metri, con una minima riduzione della carreggiata. Non verranno eliminati i parcheggi dal lato opposto a quello della pista.

L'intervento più delicato sarà il passaggio della rotonda che porta da Corso Marconi a Via Porta Mondovì. La soluzione studiata è portare le auto in arrivo da Corso Marconi a percorrere tutta la rotonda per entrare in Via Porta Mondovì, evitando così la spigolosa curva a destra e aumentando la sicurezza per pedoni e ciclisti

L'ultimo intervento riguarderà la sostituzione delle decine di alberi abbattuti tra fine luglio e inizio agosto scorsi. Il taglio delle piante ha decisamente cambiato l'aspetto del corso, suscitando notevoli polemiche anche se, è stato più volte detto, molti degli alberi erano malati o comunque a fine ciclo di vita.

Nei prossimi mesi al loro posto saranno piantati dei platani, anche se ci vorranno anni per vederli rigogliosi. Verrà poi piantata una siepe, che servirà anche a garantire la sicurezza dei ciclisti.

 

Barbara Simonelli

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium