/ Cronaca

Cronaca | 30 settembre 2019, 10:21

Allarme in alta Valle Po per il mancato rientro di uomo 48enne, disperso da ieri sera

L’auto del disperso è stata ritrovata a Pian del Re. È ipotizzabile quindi che l'uomo si sia avventurato in quota per una gita alpinistica. L’ultimo contatto risale a ieri sera (domenica). Vasta l’area di ricerca: si valutano eventuali ricognizioni aree

Le ricerche a Crissolo, con l'unità di comando locale (UCL), oggi 30 settembre

Le ricerche a Crissolo, con l'unità di comando locale (UCL), oggi 30 settembre

È scattato questa mattina (30 settembre) l’allarme in seguito ad un mancato rientro di un uomo, classe 1971, disperso in alta Valle Po.

L’ultimo contatto con la persona dispersa risale a ieri sera, intorno alle 21, quando sarebbe stato sentito da alcuni famigliari. Poi, il nulla. Non avendo più notizie, e non vedendolo tornare a casa, i parenti hanno lanciato l’allarme.

Gli operatori del Soccorso alpino della Quattordicesima delegazione "Monviso", presenti sul pianoro di Pian del Re, hanno già individuato e ritrovato l’auto dell’uomo, nel parcheggio utilizzato come punto di partenza da escursionisti e alpinisti per le gite in quota.

È quindi ipotizzabile che ieri (domenica) l’uomo si sia recato in alta Val Po per una gita alpinistica, ma non si conosce – al momento – l’eventuale meta che ieri l’uomo potrebbe essersi prefissato.

Si sta quindi valutando, proprio in questi istanti, il da farsi. L’area di ricerca è decisamente vasta, difficilmente circoscrivibile anche per l’assenza di copertura telefonica, si pensa dunque anche ad una ricognizione aerea, con l’ausilio dell’elicottero.

Dal Comando provinciale di Cuneo si stanno organizzando anche le squadre dei Vigili del fuoco (allertato il Nucleo SAF ed il reparto volo), prossime alla partenza per l’alta Val Po.

Sul posto stanno operando anche gli uomini del Soccorso Alpino della Guardia di finanza (SAGF).

Nicolò Bertola

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium