/ Curiosità

Curiosità | 10 dicembre 2019, 13:47

Campionato italiano di monociclo: il monregalese Giacomo Donda per la terza volta consecutiva campione italiano assoluto nelle discipline del freestyle e x-style

Dalla prossima settimana il team Macramè inizierà la preparazione al mondiale UNUICON 20 di Grenoble affinando tecniche appartenenti anche ad altre discipline come il TRIAL e IL FLAT

Campionato italiano di monociclo: il monregalese Giacomo Donda per la terza volta consecutiva campione italiano assoluto nelle discipline del freestyle e x-style

Il primo weekend di dicembre a Varese si è svolto il Campionato italiano di monociclo freestyle e x-style, organizzato dall’Associazione italiana monociclo. Il team Macramè di Mondovì è partito alla volta di Varese accompagnato da diverse famiglie e dai responsabili tecnici. Quest’anno il team è stato composto dai veterani monregalesi e cuneesi del monociclo e da nuovi giovanissimi monociclisti che per la prima volta hanno potuto partecipare ad una gara nazionale.

La disciplina del freestyle ha una struttura molto simile al pattinaggio artistico nel senso che ogni concorrente si prepara la propria routine singola, di coppia o di gruppo creando un personaggio, scegliendo il proprio costume, la propria musica e la propria sequenza di trick (gesti tecnici). Le gare si sono effettuate nella grande palestra del convitto Maria ausiliatrice di Varese di fronte ad una giuria tecnica ed artistica capitanata dalle quattro campionesse tedesche in carica e da Marco Vitale, resposabile nazionale I.U.F. (Intenational Unicycle Federation).

Le gare sono state molto combattute perché in questi ultimi anni il livello tecnico ed artistico dei monocilisti italiani è cresciuto molto. Inoltre sia nel gruppo piemontese del Macramè, sia in quello bergamasco di Spazio Circo sezione monociclo e sia in quello trentino di Naturno, hanno partecipato molti giovani monociclisti che si sono affacciati a questa disciplina sportiva per la prima volta.

Il Team Macramè, anche quest’anno, ha avuto degli ottimi risultati con Giacomo Donda che si è riconfermato per la terza volta consecutiva campione italiano assoluto nelle discipline del freestyle e x-style, seguito dal Varesino Giacomo Borghi e dal suo compagno Yuri Ellena al terzo posto assoluto. Per la categoria intermedi il podio è stato totalmente occupato dai monociclisti di Macramè con l’oro di Stefano Molineri, l’argento del fratello Lorenzo Molineri e il bronzo del giovanissimo Albero Papaleo. I due fratelli Molineri hanno vinto con un meritatissimo oro anche la gara di coppia freestyle che li ha visti interpretare due famose rock star. Per la categoria beginner invece l’oro è stato conquistato da Gioele Eula seguito da un argento di Cristian Kollciaku e un quarto posto di Lorenzo Forneris. Anche nel femminile il Team Macramè ha portato a casa un oro in categoria intermedi femminile conquistato da Alissa Bonavia con una coinvolgente routine singola.

La partecipazione al Campionato italiano quest’anno è stata vissuta dal Team Macramè come una preparazione intermedia in vista del Campionato mondiale che nel mese di luglio si terrà in Francia nella città di Grenoble. La partecipazione a questi importanti eventi necessita di una lunga preparazione tecnica, artistica e logistica sia da parte degli atleti e del team coach sia da parte delle famiglie che sostengono ed operano attivamente nella preparazione dei costumi, nell’organizzazione dei viaggi e dei pernottamenti del team. Un ringraziamento speciale al giovane allenatore Mattia Donda che, con le sue competenze specifiche, sta facendo crescere in modo esponenziale l’intero Team e che ha avuto l’importante ruolo di direttore di gara dell’X-Style. Il team Macramè è un gruppo collaborativo in ogni ambito e i ragazzi sono accompagnati e sostenuti in tutte le fasi di preparazione e durante tutto l’anno sportivo all’interno delle palestre. Un ringraziamento anche alle amministrazioni di Mondovì, Chiusa Pesio, Cuneo, Pianfei e Carrù che permettono ai giovani atleti del Macramè di allenarsi durante tutto l’anno presso le palestre comunali garantendo strutture utili ad una sana crescita dei nostri giovani attraverso le attività sportive.

Dalla prossima settimana il team Macramè inizierà la preparazione al mondiale UNUICON 20 di Grenoble affinando tecniche appartenenti anche ad altre discipline come il TRIAL e IL FLAT.

L’Associazione l’Albero del Macramè invita tutti coloro che vogliano provare a dedicarsi a questo meraviglioso sport su una ruota a recarsi presso le palestre sopra enunciate alla scoperta del proprio equilibrio.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium