/ Attualità

Attualità | 26 febbraio 2020, 11:02

Cuneo: rinviata a data da destinarsi la riunione della II^ commissione consiliare

In ottemperanza alle disposizioni relative alla diffusione del Coronavirus nel nostro paese; altre città, come Alba, hanno rinviato la seduta mensile del consiglio comunale

L'entrata di palazzo San Giovanni - foto da Googlemaps

L'entrata di palazzo San Giovanni - foto da Googlemaps

"Rinviata a data da destinarsi": si legge questo, sulla pagina del calendario istituzionale di febbraio 2020 del sito ufficiale della città di Cuneo, sotto la convocazione della II^ commissione consiliare in programma per il tardo pomeriggio di oggi (mercoledì 26 febbraio).

A determinare il rinvio, ovviamente, le disposizioni relative alla diffusione del Coronavirus nel nostro paese per le quali è stata decisa la chiusura di diverse attività e luoghi di ritrovo; niente di fuori dal normale, insomma, e di certo (pur indubbiamente importante) una commissione consiliare può attendere, specie considerando che altre città hanno disposto il rinvio della seduta mensile del consiglio comunale.

Intanto, come comunicato dal nostro giornale nella mattinata di oggi, all'ASO Santa Croce e Carle è stato predisposto un macchinario per l'analisi dei tamponi, facendo così passare la capacità di analisi della nostra regione da 100-120 verifiche giornaliere a 250-300.

In sala Vinaj - al terzo piano di palazzo San Giovanni - si sarebbe dovuto discutere delle varianti parziali al PRG n. 29 e 30: l'ufficio stampa del Comune assicura che verrà data adeguata comunicazione una volta riprogrammato l'incontro.

simone giraudi

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium